Serie tv USA, novità stagione 2010/2011: i palinsesti dei piccoli network

di

Il piccolo schermo americano non è costellato solamente da network blasonati come ABC, CBS, NBC, HBO ed altri. Molte volte quelli che fanno la differenza e che permettono al telespettatori di scegliere sono anche le proposte dei network minori, che in alcuni frangenti si dimostrano molto valide.

Iniziamo con AMC che sembra aver ufficializzato il via alla produzione di Hell On Wheels, un western storico che narra dei tempi in cui il presidente Abraham Lincoln ordinò la costruzione del tratto ferroviario transcontinentale. Il network ha affidato il progetto a Joe e Tony Gayton, con la speranza che ci regaleranno un nuovo gioiellino seriale come i già celebri e pluripremiati Mad Men e Breaking Bad. Non è finita qui perchè la stessa emittente ha dato il suo ok anche alla produzione di serie come Rubicon, Thriller Politico, Walking Dead e The Killing. Parlando delle novità autunnali di un altro network minore, USA Network, ha ordinato la produzione di due pilot intitolati A Legal Mind e Necessary Roughness. Nel primo, Doug Liman avrà il ruolo di produttore esecutivo e narrerà le vicende di un giovane e caparbio aspirante avvocato che pur non avendo la laurea in legge si farà assumere in un prestigioso studio legale. Il secondo progetto invece verterà sulla vita di una neo divorziata terapista sportiva dal carattere decisamente duro. Concludiamo con Spike TV, piccola rete via cavo che lancerà Auction Heroes per la prossima stagione, una novità a piccolo budget che racconterà di uno strano business messo su da una coppia di amici, che acquistano "roba" per poi rivenderla per strada.

 

Quanto è interessante?
0