Cancellata anche l'edizione 2020 di Series Mania a causa del Coronavirus

Cancellata anche l'edizione 2020 di Series Mania a causa del Coronavirus
INFORMAZIONI SCHEDA
di

È Variety a rendere noto che Series Mania, festival francese tra i più grandi d'Europa per quanto riguarda il mondo delle serie TV, è stato ufficialmente cancellato a causa delle nuove misure prese dal governo per contrastare l'emergenza Coronavirus.

"Series Mania attira ogni anno 80.000 partecipanti e 3.000 professionisti dell'industria. Visto il divieto imposto dal governo francese sulle riunioni di oltre 1.000 persone e le numerose restrizioni ai viaggi dei delegati internazionale, abbiamo deciso di cancellare l'evento" ha annunciato il presidente della fiera Rodolphe Belmer.

Laurence Herszberg, fondatrice e direttrice generale di Series Mania, ha commentato così la scelta: "Abbiamo preso questa decisione con immensa tristezza. Tuttavia, la nostra massima preoccupazione è la sicurezza e il benessere dei nostri stimati clienti, ospiti e i membri dello staff che negli ultimi mesi hanno investito molto del loro tempo. Vorrei anche ringraziare tutti i creator, talent, produttori ed emittenti che ci hanno fatto fiducia fin dall'inizio. Al nostro pubblico, i professionisti, i politici e i leader dell'industria: torneremo più forti che mai nel 2021 con una nuova edizione che sarà, dal profondo del nostro cuore, ancora più raggiante e ambiziosa."

L'evento avrebbe dovuto ospitare importanti figure del piccolo schermo come Chris Brancato (showrunner di Narcos), gli attori Giancarlo Esposito (Better Call Saul, The Mandalorian), Carole Bouquet, Zabou Breitman e il cast e la troupe della serie Canal Plus The Bureau.

Per quanto riguarda l'Italia, la Disney ha da poco rinviato Mulan al prossimo maggio.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1