Netflix

Sesta conferma per Queer Eye: Netflix rinnova il fashion-reality per un'altra stagione

Sesta conferma per Queer Eye: Netflix rinnova il fashion-reality per un'altra stagione
di

Se anche voi, come Carrie Bradshaw (Sex and The City) e Rebecca Bloomwood (I Love Shopping), siete delle fashion victim, non potrete fare a meno di esultare per la recente riconferma di Queer Eye: Netflix ha appena rinnovato il reality incentrato sulla moda per una sesta stagione .

La notizia arriva con mesi di anticipo rispetto alla messa in onda della quinta stagione, online dall'estate 2020.

Dopo due edizioni in Georgia, altre due in Missouri, uno speciale in Giappone e gli imminenti episodi girati a Philadelphia, il quintetto di protagonisti tornerà nella loro terra natia: il Texas.

Il quartier generale degli esperti di moda, living e coiffeur sarà la soleggiata cittadina di Austin, dove "setacceranno ogni angolo della prateria alla ricerca di un nuovo gruppo di eroi che necessitano di un restyling dalla testa ai piedi".

La formazione, più arcobaleno dei Power Rangers, è costituita da Antoni Porowski (Food & Wine), Bobby Berk (Interior Design), Jonathan Van Ness (Bon Ton), Karamo Brown (Culture) e Tan France (Fashion).

Il reality nasce come reboot del format Queer Eye for the Straight Guy del canale via cavo Bravo e dal 2018, anno di debutto su Netflix, è diventato uno degli show più seguiti negli States, tanto da essere stato omaggiato persino in Stranger Things e in Big Mouth, quando il look di Coach Steve viene re-inventato a 360° (clip in calce).

FONTE: variety
Quanto è interessante?
1