Marvel

Il sesto episodio di Agents of SHIELD 6 ha mostrato un primo incontro importante

Il sesto episodio di Agents of SHIELD 6 ha mostrato un primo incontro importante
di

Continua la sesta e finora abbastanza apprezzata stagione di Agents of SHIELD di casa Marvel e BBC, che è andato in onda ieri in America con il sesto episodio del nuovo corso narrativo, intitolato "Inescapable", dedicato in larga parte al complesso e bel rapporto tra gli agenti Leopold Fitz e Jemma Simmons.

I due sono una coppia e sono meglio noti come Fitz-Simmons, interpretati rispettivamente da Iain De Caestecker e da Elizabeth Henstridge, e nell'episodio di ieri li abbiamo visti intrappolati in una prigione mentale, costretti a rivisitare ricordi importanti del loro passato. Mentre alcuni momenti si sono rivelati oscuri e tormentati, c'è stato un momento in particolare che è risultato estremamente piacevole e positivo, visto che tramite questo flashback l'episodio ha raccontato il primo incontro tra la coppia Fitz-Simmons e l'Agente Coulson (Clark Gregg).

Nella scena Coulson chiede ai due di unirsi allo SHIELD, e mentre Jemma è entusiasta dell'opportunità, che vorrebbe cogliere al volo, Fitz è più recalcitrante. Certo, unirsi all'agenzia segreta ha causato non pochi problemi ai due, portandoli anche vicini alla morte in più di un'occasione, ma il loro reclutamento ha anche rinsaldato il loro rapporto, rendendoli forti come sono oggi.

Agents of SHIELD 6 tornerà venerdì 28 giugno con il settimo episodio, "Toldja".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2