Marvel

She-Hulk, Jameela Jamil risponde alle critiche: 'Non c'è bisogno di essere così ostili'

She-Hulk, Jameela Jamil risponde alle critiche: 'Non c'è bisogno di essere così ostili'
di

She-Hulk è risultato finora forse il più divisivo degli show targati Marvel Cinematic Universe: la serie con Tatiana Maslany ha ricevuto commenti entusiasti da un lato, mentre un'altra frangia del fandom non ha perso tempo a bollarla come poco riuscita, incattivendosi particolarmente in vista del finale in arrivo su Disney+.

In vista del finale che dovrebbe spianare la strada all'arrivo di Blade, infatti, l'attrice di Titania Jameela Jamil aveva condiviso sui social un post che è stato immediatamente oggetto di critiche da parte dei fan meno soddisfatti, con Jamil che non aveva perso tempo a controbattere già domenica scorsa: "Perché vedo tanti uomini così preoccupati?" erano state le parole dell'attrice.

Lo scontro è poi proseguito, fino ad arrivare a far sbottare la povera Jameela: "Per essere chiari, è assolutamente ok che non vi piaccia She-Hulk. So che non può piacere a tutti. Alcune persone se ne sono fo**utamente innamorate. Ma siamo tutti d'accordo sul fatto che non ci sia bisogno di essere così ostili nei miei confronti quando esprimete i vostri pareri. Siamo tutti fan, discutiamo con calma".

E voi, da che parte state? Sostenitori o detrattori? Diteci la vostra nei commenti! Nell'attesa del gran finale, comunque, qui trovate la nostra recensione del settimo episodio di She-Hulk.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3