Marvel

She Hulk, Tim Roth rompe il silenzio sul ritorno di Abominio: "E' stato uno shock"

She Hulk, Tim Roth rompe il silenzio sul ritorno di Abominio: 'E' stato uno shock'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

She Hulk uscirà nel 2022 su Disney Plus, e sebbene non ci sia ancora una data ufficiale, l'attesa da parte dei fan è altissima anche per via del ritorno di Abominio, il cattivo de L'incredibile Hulk interpretato da Tim Roth.

L'attore tarantiniano, il cui villain nel è riapparso qualche mese fa per un breve cameo insieme a Wong (Benedict Wong) in Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, ha dichiarato a Uproxx che l'invito a tornare nel MCU per lui è stato un vero e proprio shock. "Onestamente, mi ha completamente sorpreso. Sono andato a parlare con Kevin Feige e lui ha detto: 'Ho un'idea. Entra nel mio ufficio.' Io non potevo crederci".

Sebbene Tim Roth abbia chiaramente tenuto nascosti i dettagli del suo ruolo, ha rivelato di aver girato l'anno scorso diverse scene con Tatiana Maslany e Mark Ruffalo, interpreti rispettivamente di She-Hulk e di suo cugino Bruce Banner. "Ho avuto modo di lavorare con Mark Ruffalo. E' un attore fantastico, che amo. E non so se mi è permesso dirlo, ma Tatiana è una donna straordinaria. Partecipare a questa serie è stato un vero spasso."

In attesa di conoscere la data d'uscita esatta della nuova serie Marvel, scoprite alcuni nuovi dettagli di She Hulk, dal ruolo di Bruce Banner a quello di Abominio.

Quanto è interessante?
3