She's Gotta Have It: Netflix cancella la serie dopo due stagioni

She's Gotta Have It: Netflix cancella la serie dopo due stagioni
di

Altra serie, altra cancellazione: Netflix ha deciso di non rinnovare She's Gotta Have It, la serie di Spike Lee, per una terza stagione.

Basato sulla pellicola Lola Darling, dello stesso regista, lo show She's Gotta Have It aveva da poco debuttato sulla piattaforma streaming con la sua seconda stagione.

"Spike Lee è uno dei più grandi registi di sempre e siamo entusiasti che abbia scelto Netflix per She's Gotta Have It. E mentre questa sarà l'ultima stagione della serie per noi, siamo davvero orgogliosi del fatto che rimarrà comunque disponibile per diversi anni sul nostro servizio, e non vediamo l'ora di collaborare nuovamente con Spike per il suo prossimo film, Da 5 Bloods, che sarà trasmesso su Netflix" ha dichiarato Ted Sarandos, il chief content officer di Netflix.

She's Gotta Have It si va dunque ad aggiungere a quel gruppetto di serie cancellate dopo appena due stagioni dalla piattaforma streaming, come Friends from College, Between e American Vandal.

In precedenza era effettivamente stata portata all'attenzione degli utenti del web una certa tendenza di Netflix a non prolungare troppo i suoi prodotti seriali, anche se i dati a disposizioni dell'analisi non fornivano un quadro completo per poterla ritenere una vera e propria "strategia".

In ogni caso, è vero anche che lo stesso Netflix ha più volte salvato diversi show dalla cancellazione, come nel caso di Lucifer e Designated Survivor.

Ma cosa accadrà a She's Gotta Have It? Troverà forse un'altra dimora, come accaduto per One Day At A Time, o chiuderà definitivamente i battenti?

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1

Altri contenuti per She's Gotta Have It - Stagione 2