Lo showrunner di Luke Cage rivela la sua idea per uno spin-off della serie

Lo showrunner di Luke Cage rivela la sua idea per uno spin-off della serie
di

Luke Cage si è conclusa con la seconda stagione in seguito alla fine degli accordi tra Netflix e Marvel, con quest'ultima pronta a lanciare le proprie serie sul nuovo servizio streaming della Disney, ma come sappiamo inizialmente sarebbe dovuta proseguire per almeno un arco narrativo.

Cheo Hodari Coker, creatore e showrunner della serie con protagonista Mike Colter, di recente ha infatti rivelato che la storia di Luke Cage sarebbe dovuta finire con una terza stagione che però non vedrà mai la luce.

Ma non è tutto: l'autore in queste ore ha condiviso su Twitter una sua vecchia idea per uno spin-off dello show che avrebbe abbandonato la vena più supereroistica per lasciare spazio al genere gangster. "Mi sarebbe piaciuto fare uno spin-off sull'Harlem's Paradie. Gli Stoke e i McIver. Senza superpoteri. Solo un crime drama generazionale ambientato ad Harlem" ha scritto Coker nel post che potete trovare in calce.

Per quanto riguarda il futuro di Luke Cage, così come quello di Jessica Jones, Daredevil, The Punisher, Iron Fist e il crossover The Defenders, sembra proprio che l'arrivo delle serie Disney+ (capitoli integranti del Marvel Cinematic Universe) segneranno la definitiva fine del franchise Marvel/Netflix, anche se non sappiamo quali siano i piani di Kevin Feige nei confronti dei sui protagonisti.

A proposito del MCU, qui potete trovare il primo teaser di Falcon and the Winter Soldier, WandaVision e Loki.

Quanto è interessante?
2