Lo showrunner di Ray Donovan parla dei piani per l'ottava stagione

Lo showrunner di Ray Donovan parla dei piani per l'ottava stagione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I fan si aspettavano la conclusione di Ray Donovan, ma la notizia della cancellazione della serie ha lo stesso sorpreso tutti. Lo showrunner David Hollander ha voluto rivelare quali erano i piani per l'ottava stagione della serie.

Scopriamo quindi che anche David Hollander non si aspettava la notizia della cancellazione di Ray Donovan, infatti ha commentato così l'evento: "Pensavamo di essere la serie che non sarebbe mai stata cancellata. Non lo credevamo possibile. Pensavamo di avere ancora del tempo, non abbiamo pensato a come concluderla, quindi non esiste un vero finale della serie".

Lo showrunner poi rivela i suoi piani per l'ottava stagione: "Volevamo fare un cambiamento, cioè spostare la backstory nel presente e farla andare in contemporanea con la storia principale. Avremmo raccontato due storie, cosa è accaduto all'epoca e come ha influenzato la storia di adesso. Avremmo fatto vedere cosa era successo tra Ray e Mickey negli anni '90 e come questo avrebbe portato alla creazione del personaggio di Ray Donovan. Ecco perché abbiamo lavorato tanto per trovare i giusti membri de cast. Per me questo flashback sarebbe stato molto importante".

Inoltre rivela che l'ottava molto probabilmente sarebbe stata la stagione conclusiva dello show con protagonista Liev Schreiber, ma gli elevati costi della serie hanno spinto Showtime ad optare per concludere il tutto dopo la settima stagione.

FONTE: the wrap
Quanto è interessante?
2