Lo showrunner rivela che Star Wars: Obi-Wan Kenobi sarebbe dovuto essere un film

Lo showrunner rivela che Star Wars: Obi-Wan Kenobi sarebbe dovuto essere un film
di

Il futuro del franchise Lucasfilm sta per prendere una svolta decisiva con l'uscita di Disney+ che porterà con se ben tre serie che amplieranno l'universo di Star Wars. Ad ora le uniche, esigue, informazioni riguardano The Mandalorian, mentre sugli spin-off di Rogue One e Obi-Wan Kenobi c'è ancora molto mistero, ma pare che il velo si sta alzando.

Abbiamo appena saputo delle dichiarazioni fatte da Hossein Amini, sceneggiatore della serie su Kenobi, secondo cui il concept iniziale avrebbe voluto un film incentrato sul maestro Jedi, ma che la Disney avrebbe deciso di puntare su una serie a causa del complesso arco narrativo:

"La situazione è così complessa sia per lui [il regista Stephen Daldry]che per lo stato della galassia, avevamo bisogno di più tempo per esplorarla e ad essere sincero ci sono anche molte altre vicende che hanno luogo in quel periodo, che dura diversi anni. C'è ancora così tanto tra l'episodio 3 e 4 che non è ancora stato esplorato. L'idea di poter intraprendere un viaggio nel personaggio, oltre che nella politica e nella vastità dell'Impero è eccitante perché sembra di raccontare un vero e proprio periodo storico. Comprimere il progetto in sole due ore sarebbe stato difficile poiché bisogna dar spazio sia alla trama che all'azione ed in modo particolarmente veloce e rapido."

Non è ancora prevista alcuna data per la premiere di Star Wars: Obi-Wan Kenobi se non che ad interpretare il maestro sarà nuovamente Ewan McGregor: l'attore anticipa che la storia di Kenobi sarà drammatica ed interessante e in un'intervista racconta come sarà interpretare Obi-Wan adesso.

La serie sarà disponibile su sulla "piattaforma dalle orecchie tonde", online dal 12 novembre negli Stati Uniti, ma ci vorrà ancora del tempo prima che Disney+ arrivi in Italia.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1