La showrunner di The Walking Dead risponde agli interrogativi del midseason finale

La showrunner di The Walking Dead risponde agli interrogativi del midseason finale
di

In occasione del finale di metà stagione, gli ascolti di The Walking Dead sono precipitati e nell'aria si avverte la delusione dei fan. Eppure, l'episodio presenta diversi spunti, affrontati dalla showrunner Angela Kang, la quale ha risposto alle domande più pressanti che sono emerse.

L'autrice, che al momento esclude nuovi crossover con Fear The Walking Dead, ha infatti concesso una lunga intervista a Entertainment Weekly, dove ha anche anticipato cosa ci aspetta al ritorno dello show targato AMC.

Parlando degli eventi che hanno coinvolto Siddiq (leggete la nostra recensione di The Walking Dead 10x08 per avere una panoramica completa), Kang ha spiegato:" "Quello che volevamo fare con la sua storia è di portare in scena quanto fosse straziante l'idea che qualcuno in possesso di una grande umanità possa venirne strappato in quel modo".

Il tradimento di Dante, inoltre, ha portato all'esplosione di rabbia di padre Gabriel e nelle intenzioni degli autori c'era il voler "tracciare una linea nella mente di Gabriel tra questo evento e quello che è successo con Negan quando è fuggito". A differenza degli spettatori, Gabriel non conosce il destino dell'ex-leader dei Salvatori e si è trovato combattuto perché "avverte che l'esitazione che ha avuto nella notte dell'incidente con Negan, Margo e Lydia ha provocato la fuga di Negan e si chiede quale tipo di situazione può aver causato ai nostri eroi". Inoltre, già in passato è stato mostrato come il personaggio fosse capace di "atti oscuri" ed è un aspetto che Kang ha trovato "interessante da esplorare".

Kang ha poi confermato che Michonne non riapparirà subito nella seconda parte della stagione, ma che si prenderanno un po' di tempo prima di focalizzarsi nuovamente sul suo percorso. In più, ha anticipato che scopriremo chi ha ragione tra Aaron e Daryl, i quali si sono recati nel posto in cui avrebbero dovuto trovare un'orda, su suggerimento di Gamma. Dopo non aver trovato nulla, Daryl sospetta il tradimento, mentre Aaron è più fiducioso. "Il tempo ce lo dirà", ha dichiarato Kang.

Circa la decisione di Carol, bocciata dai fan, che ha deciso di inseguire Alpha, la showrunner conferma che si tratti di una trappola di quest'ultima, ma potrebbe esserci di più: "Sento, dal punto di vista di Alpha, che stesse provando a ingannarli, ma resta da vedere se ciò faceva parte di un piano più grande o se è stato frutto delle circostanze".

L'episodio si è chiuso con un cliffhanger, in cui Carol e gli altri si ritrovano circondati dai walkers e questa storia riceverà grande spazio al ritorno della serie. Un altro arco narrativo, invece, sarà quello che vede Negan alle prese con i Sussurratori, ma non solo: "tutti e due gli schieramenti hanno varcato i confini. Ci sono stati atti di guerra e le cose stanno degenerando molto, molto in fretta. Arriveremo al grande conflitto tra i Sussurratori e gli altri sopravvissuti".
Kang promette nuovi colpi di scena e ricorda che verrà anche affrontata la dipartita di Michonne. In più, inizierà a prendere spazio la questione riguardante la stazione radio.

Ricordiamo che la seconda parte della decima stagione di The Walking Dead andrà in onda a partire dal 23 febbraio 2020.

Quanto è interessante?
1