La showrunner di The Witcher racconta due scene tagliate dalla prima stagione

La showrunner di The Witcher racconta due scene tagliate dalla prima stagione
di

Mentre si appresta ad addestrare i nuovi registi di The Witcher, la showrunner Lauren Hirrsich continua a fornire dettagli sulla prima stagione della serie targata Netflix. Uno degli ultimi argomenti, infatti, è stato quello delle scene tagliate, in particolare due in cui compare Yennefer (Anya Chalotra).

Intervistata da Pure Fandom, l'autrice ha ricordato come ogni prodotto televisivo deve fare delle scelte e diverso materiale va tagliato, seppure a malincuore, e che The Witcher non ha fatto eccezione.

"Ci sono tante scene che abbiamo dovuto tagliare dagli episodi finali — questa è la maledizione della televisione. C'era una scena dall'episodio 1x03 in cui Yennefer, Fringilla, e Sabrina discutono di quello che hanno provato con la loro trasformazione. Guardando indietro, avrei voluto tenerla. Si trattava di un ottimo esempio di amicizia femminile e sarebbe anche servita per inquadrare meglio Fringilla prima che si unisse a Nilfgaard", spiega infatti Hirrsich. La seconda scena che la showrunner non avrebbe voluto tagliare ("se penso a come alcune storie si svilupperanno nella seconda stagione, avrei voluto che le avessimo inserite"), invece, vede per protagoniste Yennefer e una giovanissima Triss, appena arrivata ad Aretuza: "sarebbe servita a mostrare i passi avanti fatti da Yennefer nei suoi anni ad Aretuza" e a creare una sorta di rapporto tra maestra e allieva tra le due maghe. Ma, anche se il tempo è tiranno e porta a scelte difficili, Hirrsich è sicura di una cosa: "Sono orgogliosa di quello che abbiamo portato a termine nel tempo che avevamo a disposizione".

Guardando al futuro della serie, i fan saranno senz'altro contenti di sapere che nella seconda stagione comparirà uno dei mostri più amati in The Witcher 3: Wild Hunt. Tra le novità, segnaliamo anche l'ingresso nel cast di Carmel Laniado.

Quanto è interessante?
3