I Simpson invecchieranno mai? Ecco come potrebbe proseguire la storia

I Simpson invecchieranno mai? Ecco come potrebbe proseguire la storia
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Una delle domande principali che un fan de I Simpson si pone è: come andrà a finire la serie? Negli anni sono nate molte folli teorie, ma l'idea che Bart stia raccontando la storia dal futuro è stranamente la più plausibile.

I Simpson hanno debuttato nel 1989 e sono andati in onda su FOX per ben 32 stagioni, mentre alcuni presumevano che il più recente rinnovo pluriennale dello show sarebbe stato l'ultimo, la serie animata è a questo punto destinata ad avere almeno 34 stagioni.

I Simpson si sono impegnati per decenni a infrangere ogni regola delle convenzioni televisive, quindi è giusto che gli spettatori si chiedano se una serie così bizzarra sia progettata per avere un finale. Lo show non ha un personaggio principale ufficiale, i personaggi probabilmente più famosi sono Homer e Bart che sono più spesso sotto i riflettori e su cui ci concentriamo oggi.

Hanno avuto all'incirca la stessa quantità di episodi dedicati e storie incentrate su di loro, quando pensiamo ad una "mascotte" ufficiale, in mancanza di una parola migliore però, ci viene in mente Bart.

Ha coniato il maggior numero di tormentoni, ha recitato negli spin-off e, poiché Homer ha continuato a diventare progressivamente più fumettistico e irrealistico nel suo livello di stupidità, Bart è diventato il preferito dai fan.

Nonostante sia un bambino, è probabilmente più intelligente di suo padre e spesso si vergogna del comportamento di Homer. È attraverso gli occhi di Homer (a volte abbastanza spietati) che lo spettatore vede i personaggi dello spettacolo ma se qualcuno dovesse raccontare la storia dei Simpson in retrospettiva, quel qualcuno sarebbe proprio Bart.

Questa teoria ha molto senso e spiegherebbe perché gli altri membri della famiglia sono come sono: Homer è un po’ stupido e pigro perché è così che suo figlio lo percepisce principalmente. Bart ha molto affetto per sua madre, quindi la vede come una specie di super-mamma estremamente preparata. Come molti fratelli maggiori, Bart trova Lisa fastidiosa, doppiamente perché è molto più intelligente e premurosa di lui. Quindi la vede e la ritrae come una so-tutto-io che a poche persone piace davvero così tanto. Maggie è una bambina, e quindi ha così poco impatto sulla vita di Bart che è ridotta a un personaggio di sottofondo senza voce per la maggior parte del tempo.

Infine c'è l'immagine che ha di sé Bart. Ciò che viene mostrato al pubblico potrebbe corrispondere molto da vicino ai ricordi di Bart di eventi reali, solo esagerati.

È stato ripetutamente chiarito che Bart crede di essere un ribelle, uno dei ragazzi alla moda, con le battute pronte e ammirato da tutti. Eppure, non lo è neanche lontanamente. Il suo migliore amico, Milhouse, è un emarginato sociale. È regolarmente vittima di bullismo dai veri ribelli e piantagrane della sua scuola, come Nelson Muntz. Per finire, sembra pensare di essere intelligente, ma fallisce costantemente a livello accademico. Questa è una battaglia tra chi Bart voleva essere e chi era veramente.

Un'altra teoria riguarda invece Homer, che è stato al centro dell'universo dello spettacolo, per cui molti ritengono che la serie dovrebbe finire con la sua morte. Poiché il personaggio è diventato più egocentrico negli ultimi anni, è logico pensare che la serie lo stia preparando per una redenzione commovente. Certo, sarebbe un finale agrodolce e può sembrare insolito per la serie, ma plausibile.

Secondo voi invece come proseguiranno o finiranno I Simpson? Ditecelo nei commenti! E scoprite quanti anni avrebbero I Simpson nel nostro approfondimento.

Quanto è interessante?
4