I Simpson: ecco perché i nomi dei protagonisti sono Homer, Marge, Bart, Lisa e Maggie

I Simpson: ecco perché i nomi dei protagonisti sono Homer, Marge, Bart, Lisa e Maggie
di

La serie animata de I Simpson continua a essere un successo, decennio dopo decennio. Dopo una stagione 32 che ne ha confermato come il prodotto sia rimasto molto popolare, lo show ideato da Matt Groening continuerà anche fino al suo trentaquattresimo ciclo di episodi, almeno. Un record davvero incredibile, e che ne testimonia la grandezza.

Abbiamo visto insieme perché i personaggi de I Simpson nella loro versione italiana parlino in dialetto, ma oggi vogliamo svelarvi un aneddoto che ci porta indietro di trent'anni, per scoprire come mai i personaggi della famiglia Simpson hanno i nomi iconici con i quali li conosciamo da sempre.

Perché I Simpson si chiamano così?

Vi siete mai chiesti le ragioni per cui Homer, Marge, Lisa, Bart e Maggie siano stati nominati così? Pensate che i loro nomi siano una pura casualità? Beh, sappiate che in realtà c'è una motivazione dietro la scelta di Groening.

Per quanto riguarda Homer, Marge, Lisa e Maggie, l'autore ha semplicemente utilizzato il nome dei suoi familiari: il padre di Groening si chiama Homer, la madre Margaret, e le sorelle minori Lisa e Maggie. Invece, per Bart l'idea dell'ideatore dello show è stata quella di creare un anagramma della parola "brat", che in inglese vuol dire "monello, ragazzaccio", e di modellare il suo personaggio con le fattezze del fratello maggiore di Matt, Mark Groening. Chi l'avrebbe mai detto!

Mentre vi lasciamo a un nostro interessante approfondimento riguardo alla versione araba de I Simpson, la palla passa a voi: conoscevate questo curioso aneddoto riguardo a I Simpson? Fatecelo sapere, come sempre, con un bel commento nello spazio a essi dedicato!

Quanto è interessante?
3