I Simpson, ecco qual è il quoziente intellettivo di Homer

I Simpson, ecco qual è il quoziente intellettivo di Homer
di

La serie animata de I Simpson continua a stupirci nel corso degli anni. Con poca sorpresa, abbiamo scoperto che lo show-creatura di Matt Groening andrà avanti almeno fino alla stagione numero 34, avendo ottenuto il rinnovo per altri due cicli di episodi. Oggi, vogliamo parlarvi di una curiosità sul prodotto che forse non sapete.

Se abbiamo già visto quale sia stata l'origine del "D'Oh!" di Homer ne I Simpson, oggi vogliamo tornare ancora una volta a trattare del protagonista dello show animato FOX, e trattare un argomento che forse in molti si sono chiesti: qual è il quoziente intellettivo di Homer Simpson?

Il QI di Homer

Sicuramente non brilla per acume e intelligenza il capofamiglia Simpson, e questo lo sappiamo bene. Ma non tutti sono a conoscenza del fatto che il suo QI sia solo di 55, davvero molto basso, forse fin troppo.

Ebbene, in effetti ci sono alcuni motivi dietro. Prima di tutto, il gene di famiglia Simpson (che colpisce solamente i maschi) ha sicuramente il suo effetto. Tuttavia, è un altro il dettaglio sorprendente a riguardo: nel nono episodio della dodicesima stagione della serie, dal titolo HOMR, scopriamo che l'uomo in realtà ha un'intelligenza limitata a causa di un pastello di cera che da bambino Homer si era infilato nel naso e che ha va a toccare il cervello. Una volta rimosso, il suo quoziente intellettivo è arrivato a 105, per la gioia della figlioletta Lisa.

Tuttavia, Homer si accorge che essere intelligente lo renda infelice, e per questo decide di ritornare allo stato di prima, facendosi inserire nuovamente un pennarello nel naso da Boe.

Mentre vi lasciamo a un nostro interessante approfondimento riguardo al perché i personaggi de I Simpson si chiamino così, la palla passa a voi: conoscevate il quoziente intellettivo di Homer ne I Simpson? Fatecelo sapere, come sempre, con un bel commento nello spazio a essi dedicato!

Quanto è interessante?
3