Sky blocca la produzione di Britannia a causa del coronavirus

Sky blocca la produzione di Britannia a causa del coronavirus
di

Anche cinema e TV si fermano a causa del coronavirus: nel giro di poche settimane decine di produzioni hanno dovuto fermare le riprese onde evitare il mettere a rischio attori e membri della troupe. Nelle ultime ore, dunque, lo stop è arrivato anche per la serie Sky Britannia.

Attualmente erano infatti in corso le riprese degli episodi della terza stagione dello show ambientato nella Britannia del 43 d.C., ma inevitabilmente con il dilagare della pandemia la produzione ha preferito anteporre all'uscita della nuova stagione la salute dei propri dipendenti.

"Data l'attuale situazione con il coronavirus Sky ha deciso di sospendere le riprese della terza stagione di Britannia. Stiamo discutendo i prossimi passi da compiere con i nostri produttori. Stiamo valutando le situazioni di tutti gli show attualmente in produzione per salvaguardare la salute dei cast e delle crew. Abbiamo aumentato la nostra attenzione all'igiene sul set e ristretto l'accesso a pochissime persone, solo il personale indispensabile. In alcuni casi però dobbiamo mettere in pausa e rimandare la produzione. Sono decisioni che prenderemo caso per caso" ha dichiarato un portavoce di Sky.

Sky aveva recentemente rinnovato Britannia per una terza stagione, ma è ovviamente difficile allo stato attuale delle cose prevedere quando potranno ripartire le riprese dei nuovi episodi.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2