Sky ha rinnovato la serie Britannia per una terza stagione

Sky ha rinnovato la serie Britannia per una terza stagione
di

Buone notizie per tutti i fan della serie TV fantasy Britannia. Lo show, che può contare sulla presenza dell'attore David Morrissey, recentemente è stato rinnovato da Sky Atlantic per una terza stagione.

La serie, ambientata nel 43 d.C. e incentrata sullo scontro tra i Romani e la misteriosa terra celtica di Britannia, è stata trasmessa per la prima volta nel 2018, con la prima stagione prodotta in collaborazione tra Sky e Amazon. Nel 2019 è stato il turno della seconda stagione che, così come la prima, è stata al centro di alcune critiche relative alla fedeltà storica di Britannia.

Scritta da Jez Butterworth, la terza stagione racconterà da vicino le vicende di Cait (Eleanor Worthington Cox)e del rapporto con il suo popolo, che sta attraversando un drammatico momento a causa della guerra che sta devastando le terre. Aulo si ritrova a vivere in una condizione di forte pressione, che coinvolge anche il personaggio di Amena (Annabel Scholey). Divis (Nikolaj Lie Kaas) ottiene un nuoco lavoro, mentre Veran (Mackenzie Crook) si sposta negli Inferi per vedere il futuro.

A differenza delle prime due stagione, questa volta nel progetto non sarà più coinvolto Amazon, come sottolineato da Sky in una dichiarazioni in esclusiva al portale Deadline. La terza stagione dovrebbe fare il suo debutto durante la fine di quest'anno. Per ulteriori approfondimenti, vi rimandiamo alla nostra recensione di Britannia.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2