di

Lorraine Bracco ha interpretato la dottoressa Jennifer Melfi nell’iconica serie HBO I Soprano ed in una recente intervista ha ammesso di essere rimasta delusa per come il suo personaggio è uscito di scena pur essendo molto orgogliosa di aver preso parte allo show.

Mentre HBO Max sta lavorando ad un prequel de I Soprano, in un episodio del 21 novembre del podcast Talking Sopranos presentato dagli ex attori dei Soprano Michael Imperioli e Steve Schirripa, Bracco ha così parlato: “Ho appena sentito che il creatore della serie David Chase voleva che mi liberassi di Tony Soprano. Mi sarebbe piaciuto che fosse stato più significativo. Voglio dire, penso che tenesse a Tony. Anche se era fottuto e forse non si sarebbe mai messo davvero a posto...Penso che lei tenesse davvero a lui. Non passi sette anni con qualcuno e lo scarti. Mi sono sentita male per questo.”

La dottoressa Melfi ha fatto la sua ultima apparizione ne I Soprano nel penultimo episodio della serie, Grido di guerra (The Blue Comet), tagliando senza tante cerimonie i legami con il suo cliente. Mentre Bracco in seguito ha ribadito che non le è piaciuto il modo in cui Chase ha concluso la sua storia con il boss mafioso interpretato dal compianto James Gandolfini, che è stata "dura" e "brusca", l'attrice ha anche espresso ammirazione per la serie nel suo insieme e l'orgoglio di avervi preso parte. "Vent'anni anni dopo", ha spiegato, "possiamo onestamente dire che ha trattenuto la sua bellezza".

Bracco ha discusso anche delle scene che avrebbe voluto vedere tra il suo personaggio e quello di Gandolfini, osservando che sarebbe stato divertente se Tony avesse portato sua moglie Carmela (interpretata da Edie Falco) e i suoi figli (interpretati da Jamie-Lynn Sigler e Robert Iler) ad alcune delle sue sessioni di terapia.

Ha anche dato la sua opinione sull'iconico finale della serie, rivelando che non ha alcuna opinione sul fatto che Tony sia morto o vivo alla fine. “Una parte di me dice: 'Beh, è a causa della genialità di David Chase che ne stiamo ancora parlando e ne siamo confusi 25 anni dopo', e l'altra parte mi dice, 'Okay. David sta dicendo: vaffa***lo. Sono fuori di qui’. Voglio dire, non lo so. Ci sono un milione di modi per andare. Ma la genialità sta nel fatto che ne stiamo ancora parlando. Quindi per questo, bravo, David.”

Siete d'accordo con le dichiarazioni di Bracco? Vi sarebbe piaciuto un epilogo diverso per il suo personaggio ne I Soprano? L'attrice è stata premiata per la sua interpretazione di Melfi con tre nomination ai Golden Globe e quattro nomination agli Emmy, tra gli altri riconoscimenti. Proprio David Chase non ha mai confermato quel finale de I Soprano così enigmatico, contribuendo ad alimentare il mito dello show.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2