South Park: Perché i personaggi non invecchiano? Una teoria risponde a questa domanda

South Park: Perché i personaggi non invecchiano? Una teoria risponde a questa domanda
di

Dopo aver visto la puntata speciale di South Park incentrata sulla pandemia di Coronavirus, molti fan hanno iniziato a discutere sulla timeline della serie animata e in particolare sul fatto che i personaggi non sembrano invecchiare mai.

Secondo la trama di South Park sono passati due anni dalla prima puntata, eppure i protagonisti sono stati al centro di numerose vicende che sono avvenute negli ultimi venti anni. Secondo una interessante teoria, una spiegazione a questo fenomeno ci viene fornita durante la puntata intitolata "Mysterion Rises", in particolare quando viene spiegato che Kenny, che per l'occasione ha assunto l'identità di Mysterion, sia in realtà immortale. Non solo, scopriamo anche che i genitori di Kenny fanno parte di un'organizzazione che venera Cthulhu, facendo subito pensare che siano stati loro a fornire il potere dell'immortalità al figlio.

Secondo questa teoria quindi, le continue morti di Kenny avrebbero danneggiato il tessuto spazio temporale, andando a rallentare l'invecchiamento dei protagonisti, oltre a far dimenticare ai suoi amici le sue numerose morti. Come dicevamo si tratta di una spiegazione dei fan, difficilmente i due creatori della serie riveleranno perché il tempo sembra muoversi diversamente nelle puntate dell'irriverente cartone. Infine vi segnaliamo questa notizia che spiega un momento importante durante lo speciale di South Park.

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
2