South Park: la première della stagione 23 in calo ma lo show rimane al top fra i network

South Park: la première della stagione 23 in calo ma lo show rimane al top fra i network
di

La première della ventitreesima stagione di South Park ha fatto registrare una valutazione di 1.3 nella fascia adulta tra i 18 e i 49 anni, aggiungendo tre giorni di repliche su DVR e su richiesta. Un dato che permette allo show di essere ancora il miglior spettacolo televisivo via cavo quest'anno ma che fa registrare un calo.

Rispetto allo scorso anno - che aveva avuto una valutazione di 1.7 - lo show ha fatto registrare comunque un calo del 24%, rimanendo comunque in linea con la media stagionale.
Se teniamo conto invece degli spettatori che hanno visto in diretta la première, South Park ha ottenuto un miglioramento rispetto allo scorso anno, con un punteggio di 0,9 rispetto a 0,7 per l'apertura della scorsa stagione.

Tra gli show per la tv via cavo comunque South Park mantiene il primo posto ormai da sei anni. Tra gli spettatori totali l'episodio del 25 settembre ha attirato 1,4 milioni di persone, in calo del 26% rispetto allo scorso anno, dove assistettero 1,9 milioni di spettatori.
All'inizio del mese Comedy Central ha trovato un accordo per proseguire la serie animata per altre tre stagioni.
Ricordiamo che le puntate di South Park sono disponibili nel pacchetto della libreria di Netflix, per la gioia di molti.
Amazon Prime Video non ha voluto essere da meno e ha incluso le stagioni di South Park nel suo pacchetto per il mese di ottobre.

FONTE: The Wrap
Quanto è interessante?
2