Spartacus: Blood and Sand sbarca in chiaro su Cielo

di

E' arrivata su Cielo, canale gratuito Sky del digitale terrestre, la prima stagione di Spartacus: Blood and Sand. Ieri ha infatti debuttato il primo episodio della serie a sfondo storico targata Starz con protagonista il compianto Andy Whitfield sulla tv in chiaro dopo la trasmissione su SkyUno la scorsa primavera. L'appuntamento è per ogni lunedi in seconda serata alle ore 22,30 per tredici settimane, con le puntate nella versione rieditata, ovvero le scene più crude non andranno in onda. Nonostante le censure, noi di SerialEye vi consigliamo di seguirla, dal momento che come tutti sanno, il telefilm è ispirato alla storia dello schiavo che nel 73 a.C. mise sotto scacco la Repubblica Romana con la sua ribellione insieme ad alcuni sottomessi.

Catturato dai soldati verrà poi privato della moglie, ed è cosi che si ritrova all'interno della ludus di Batiato (John Hannah), che è alla ricerca di quel gladiatore che possa imporsi nella Roma che conta. Ad aiutarlo ci sarà sua moglie Lucretia (Lucy Lawless), con cui proverà a conquistare la nobiltà romana alleandosi con Ilithia (Viva Bianca), moglie del legato Glabro (Craig Parker). La serie sarà focalizzata su Spartacus, che cercherà di trattenere il suo desiderio vendetta e farà di tutto per diventare uno dei migliori gladiatori della ludus e ritrovare la moglie. Tuttavia il nostro protagonista doverà vedersela con Crisso (Manu Bennett), gallo che regna nell'arena e che non ha intenzione di passare in secondo piano. I due dovranno dimostrare il loro valore nei vari Giochi e combatteranno l'uno contro l'altro sotto gli occhi del maestro Enomao (Peter Mensah), ex gladiatore ora salito di grado. La ludus si popolerà di altri personaggi che entreranno come gladiatori per ripagare i propri debiti o semplicemente per spiare più da vicino le mosse di Batiato. Spartacus: Blood and Sand è una serie emozionante e avvincente, dove i colpi di scena rappresentano il sale della storia.

Quanto è interessante?
0