Spartacus: ecco cosa fa oggi Manu Bennett, il possente Crisso

Spartacus: ecco cosa fa oggi Manu Bennett, il possente Crisso
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Spartacus e il suo numeroso e potente gruppo di gladiatori ha entusiasmato il pubblico televisivo nonostante la tragica perdita della sua star Andy Whitfield nella prima stagione. Un altro dei personaggi fondamentali della serie è stato Crisso, di Manu Bennett. Cosa fa oggi l'attore?

Jonathan Manu Bennett è un attore neozelandese che ha iniziato la sua carriera nel 1993 facendo parte del cast della soap Paradise Beach. Da quel momento ha partecipato ad altre serie televisive australiane, tra le quali: Water Rats, All Saints e BeastMaster. Ha anche recitato nella mini serie The Violent Earth, ma è nel 1999 che riesce ad avere il suo primo ruolo da protagonista nel film Tomoko, girato a Tokyo, al fianco di Rumiko Koyanagi.

Nel 2000, Bennett recita nella serie televisiva Xena - Principessa guerriera. Un ruolo di spicco lo ottiene nel 2006 quando prende parte in Presa mortale, al fianco di John Cena e Robert Patrick. Sempre nel 2006, partecipa al film statunitense 30 giorni di buio. Nel 2010 ottiene la parte di co-protagonista nella serie televisiva Spartacus e questo gli permette di ottenere un importante ruolo dal 2012 al 2014 nella trilogia cinematografica de Lo Hobbit rivestendo i panni dell'orco Azog tramite CGI.

Poi compare nella serie TV Arrow nel ruolo di Slade Wilson/Deathstroke e successivamente interpreta l'ultimo druido Allanon nella serie TV The Shannara Chronicles, tratta dalla prima trilogia di Shannara di Terry Brooks. Recentemente ha preso parte al film Death Race 2050 del regista G.J. Echternkamp.

Per quanto riguarda la serie televisiva, di Spartacus non se ne parla più da molti anni o almeno da quando venne annunciato un film. Ecco, inoltre, che fine ha fatto il suo cast.

Quanto è interessante?
2