Spartacus: le rivalità senza senso del celebre spettacolo televisivo

Spartacus: le rivalità senza senso del celebre spettacolo televisivo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Spartacus ha avuto molto successo con i suoi combattimenti elettrizzanti e le scene d'azione, spesso alimentate da rivalità. Tra la politica spietata nella società romana, le frequenti battaglie e la cultura del combattimento dei gladiatori, alcune scene non sono state proprio esaltanti.

Le contese e il confronto hanno aggiunto un peso molto emotivo all'azione. Tuttavia, durante i drammi dei personaggi e il caos nel corso delle 4 stagioni di Spartacus, c'erano anche alcune rivalità che non avevano molto senso per gli spettatori. Ecco le più evidenti:

  • Ilithyia vs. Licinia

Grazie agli apparenti problemi di rabbia di Ilithya, la rivalità con Licinia nella stagione 1 è di breve durata. Eppure, anche durante il suo breve periodo, il rapporto tra queste due aristocratiche romane è a dir poco strano. Ilithya chiarisce a Lucretia il suo disgusto per la compiaciuta e benestante Licinia, nonostante in parte condividesse lei stessa queste qualità. C'è ovviamente una sfumatura di gelosia, ma non viene spiegato e si riduce in reciproci insulti. Il modo letale in cui "finisce" questa rivalità è poi davvero esagerato e privo di senso.

  • Ilithyia vs. Lucrezia

L'amicizia e il tipo di relazione materna che la moglie di Quinto, Lucrezia, ha con Ilithya, crea una dinamica piuttosto strana. Tra pugnalate alle spalle e una stretta amicizia per tutta la stagione 1, la loro relazione cade completamente a pezzi nelle stagioni successive. C'è un po' di "conflitto di interessi" considerando che Ilithya è la moglie di Glabro, e lui stesso è un rivale di Quinto e del loro apprezzato gladiatore Spartacus, ma Il duro piano di Lucretia per sabotare Ilithyia verso la fine della prima stagione solo per tenerla lontana da Crixus è particolarmente sconcertante. Questo porta a una risposta ancora più schiacciante da parte di Ilithya che troviamo difficile da accettare.

  • Quinto vs. Tito Batiato

La stagione prequel di Spartacus ha avuto alcuni momenti avvincenti e accattivanti, poiché abbiamo avuto modo di seguire i retroscena di vari gladiatori e della famiglia Batiatus. Tuttavia, un aspetto che ha dato fastidio ad alcuni fan è stata questa oscillazione di rivalità e cameratismo tra Titus e suo figlio. Un momento stanno guardando i giochi dei gladiatori, mentre nel successivo Titus minaccia di escluderlo come figlio a causa della scelta della moglie il cui odio per lei non viene mai spiegato del tutto. Un momento Quintus vuole renderlo orgoglioso, mentre quello dopo sta tramando di ucciderlo, solo per fare marcia indietro e addolorarsi quando alla fine viene ucciso. Insomma, tanta confusione e poca utilità.

  • Gannicus vs. Enomao

Come nel caso di varie altre relazioni in Spartacus, questo è il caso di un'amicizia andata storta, che alla fine arriva al punto di partenza. Eppure, in questo caso, l'unica vera fonte del loro litigio è una donna amata da entrambi e la moglie di Enomao, Melitta. È piuttosto singolare che questi due, che condividevano un legame così stretto come Gladiatori, stavano per morire l'uno ucciso dall'altro. È vero che Ganico aveva offeso il suo Doctore andando a letto con Melitta. Eppure, dati i pericoli che li circondano, si potrebbe pensare che avrebbero potuto mettere da parte questo battibecco in maniera molto più amichevole.

In ogni caso di Spartacus non se ne parla più da molti anni, da quando venne annunciato un film. Ecco, inoltre, che fine ha fatto il suo cast.

Quanto è interessante?
0