Spartacus - War of the Damned: Steven DeKnight parla del finale della serie Starz (spoiler!)

di

La scorsa settimana si è conclusa la saga televisiva di Spartacus, con l'ultimo episodio di Spartacus: War of the Damned, ovvero terza ed ultima stagione dell'intera serie in onda sul network Starz. A parlare di questo epilogo, pieno di emozioni e spargimenti di sangue, ci ha pensato il produttore esecutivo nonché autore del telefilm Steven DeKnight, dichiarazioni che vi riportiamo dopo il salto, se naturalmente non temete le sorprese.

Attenzione spoiler! Liam ha avuto il gravoso compito e la grande responsabilità di sostituire Andy Whitfield in un paio di sandali molto grandi lasciati dalla sua scomparsa. Sin dall'inizio DeKnight ha detto al giovane attore che il personaggio non sarebbe cambiato, ma era lui che avrebbe dovuto modificarlo, per non far si che fosse uguale a quello di Andy. La scena dell'incontro immaginario tra Crasso (Simon Merrells) e Spartacus prima della battaglia, è stata la prima scritta per la serie e con cui lo staff ha fatto il provino a Liam: la scena è stata talmente apprezzata che è stata inserita nel finale, naturalmente con le opportune modifiche, dal momento che non si poteva produrre un'intera stagione su questi due personaggi con i rispettivi eserciti, senza che quest'ultimi si incontrassero. Infine l'autore fa una considerazione su questa esperienza, affermando che non se lo sarebbe mai aspettato il successo che ha avuto questo progetto televisivo, un fatto che rende orgogliosi lui e gli altri per quello che è stato fatto.

FONTE: tvguide.com
Quanto è interessante?
0