Speciale 50 Anni Doctor Who: ecco lo script della scena eliminata di Christopher Eccleston

di

Steven Moffat ha rivelato parte di una prima bozza scritta per lo Speciale "Doctor Who 50th Anniversary Special" che era stata pensata, specificatamente, per il personaggio, nell'incarnazione di Christopher Eccleston!

Per tutta la sua storia, Doctor Who è stata una serie che non ha avuto alcun problema ad interferire con la propria timeline. È una cosa abbastanza facile da fare quando i personaggi sono viaggiatori del tempo. Anche il più recente Speciale di Natale ha coinvolto il Dottore che ha incontrato una più "antica" incarnazione di sé stesso. Inoltre, - almeno negli ultimi anni - uno dei più grandi colpi di scena dello show è stato sicuramente l'introduzione del "War Doctor". Ma andiamo con ordine.

Un alieno noto come "Time Lord" - il Dottore - si rigenera in un nuovo corpo dopo essere morto. L'aspetto, l'età fisica e la personalità del dottore cambiano di volta in volta. A partire da questo Natale passato, anche il genere del personaggio è cambiato, introducendo per la prima volta un'incarnazione donna. Ma il Dottore è sempre la stessa persona dentro.

I fan tendono tuttavia, come forse è naturale, a tener traccia delle varie incarnazioni riferendosi a loro in ordine numerico: Tom Baker era il 4 ° Dottore, David Tennant il 10° Dottore, ecc. Quando poi lo spettacolo è stato riproposto - nel 2005 - con Christopher Eccleston nel ruolo, i fan hanno naturalmente iniziato a riferirsi a lui come al 9° Dottore, supponendo fosse arrivato subito dopo l'8° di Paul McGann. Così, quando l'11° Dottore (Matt Smith) identificò un personaggio misterioso interpretato da John Hurt come una segreta incarnazione precedente di sé stesso, i fan si sono ritrovati nella più nera confusione. Alla fine, gli è stato "conferito" il titolo di War Doctor (a scanso di equivoci), ma in realtà è più una specie di Dottor 8,5 - arrivato in mezzo all'ottavo e al nono.

L'unico, piccolo dettaglio è che... Non doveva succedere! Il piano originale era, per il 50° anniversario, di includere i tre Dottori più recenti: il 9, 10 e 11. Ma Eccleston ha rifiutato di tornare, e l'episodio è stato dunque riscritto per il "War Doctor". Ora RadioTimes riporta che l'ex showrunner Steven Moffat ha rivelato un pezzo della bozza iniziale scritta per il 9° Dottore, come parte di un progetto di beneficenza.

Nella scena, il 9° Dottore interagisce con "The Moment", interpretata da Billie Piper, e si svolge tutto in un granaio. Mentre gran parte di quella scena è stata comunque usata nello speciale, ci sono delle differenze, per lo più incentrate sul modo in cui Eccleston interpretava il personaggio. Una, per esempio, era un riferimento alla prima cosa che il 9° Dottore disse a Rose Tyler - anch'essa interpretata da Piper - e cioè, "Corri!". E c'era anche un riferimento speciale al momento in cui Eccleston parla delle orecchie, del fatto che "continuano ad andare avanti".

L'estratto della sceneggiatura è stato pubblicato nel libro "A Second Target per Tommy", in vendita per aiutare a raccogliere fondi per l'autore di libri per bambini Tommy Donbavand, di cancro. C'è solo un numero limitato di copie, che possono essere acquistate su Obverse Books.

La stagione 11 di Doctor Who inizierà a Ottobre 2018.

Quanto è interessante?
3

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it.