di

Continua la conquista del piccolo schermo da parte dei titoli videoludici e stavolta è il turno del cult Splinter Cell targato Ubisoft: l'azienda di sviluppatori collaborerà infatti con Netflix per la produzione di una serie animata e a scrivere la sceneggiatura sarà Derek Kolstad, sceneggiatore dell'intero franchise John Wick.

Era il 2002 quando Splinter Cell debuttò su console: al centro del videogame strategico e stealth, l'ex navy seal Sam Fisher, agente reclutato dall'NSA e infiltrato nella misteriosa organizzazione Third Echelon. Al momento i dettagli della trama non sono ancora stati rivelati, ma sappiamo per certo che la piattaforma ha ordinato già due stagioni della serie d'animazione, per un totale di 16 episodi!

Tra i lavori di Kolstad, oltre alla trilogia con Keanu Reeves che ha incassato quasi $600 milioni in tutto il mondo, anche la più recente serie Disney+ Falcon and The Winter Soldier, di cui ha scritto alcuni episodi. Anche per la Ubisoft non sarà la prima esperienza seriale, poiché il nome dell'azienda appare nei credits dell'apprezzata Mythic Quest targata Apple TV+ e del molto più dibattuto live-action di Assassin's Creed del 2016 con Michael Fassbender.

Quali sono i personaggi che potrebbero tornare per questa nuova, e speriamo epica, avventura? Come sempre fatecelo sapere nei commenti e in attesa di nuovi aggiornamenti vi rimandiamo alle uscite di agosto di Netflix e a quelle della concorrente Apple TV+

FONTE: variety
Quanto è interessante?
10