Squid Game: cosa significa il cambio estetico del protagonista sul finale?

Squid Game: cosa significa il cambio estetico del protagonista sul finale?
di

Ormai tutti si chiedono quando uscirà Squid Game 2. Il ritorno della serie coreana è stato ormai ufficialmente confermato, e sono già nate le prime teorie su cosa potrebbe accadere. Ma in primis bisogna partire analizzando il finale di Squid Game. Qui c'è una scena che colpisce particolarmente: il cambio di look di Gi-hun.

In una scena in particolare, infatti, Gi-hun entra nel salone di un parrucchiere, e ne esce con i capelli rossi. Una scelta che stupisce tutti e che fa chiedere: perché questo cambio di stile?

Come sappiamo, quando Gi-hun esce vincitore dal gioco, torna a casa, dove scopre della morte della madre e dell'addio della figlia. La sua vita sarà ormai completamente diversa, nonostante cerchi di ritornare alla tranquillità della sua esistenza prima dello Squid Game. A quel punto, il personaggio decide di dare aiuto alla madre di Sang-woo e al fratello di Sae-byeok. E' dopo aver fatto ciò che, improvvisamente, decide di andare da un parrucchiere, e ne esce con una capigliatura di un rosso mogano decisamente inaspettata.

Il regista della serie, Hwang Dong Hyuk, ha raccontato in un'intervista il motivo di questa scelta: "Ho provato a immaginarmi nei suoi panni e a quel punto mi sono domandato quale colore di capelli non avrei mai scelto per una tinta. A quel punto ho capito che che Gi-hun non avrebbe mai scelto il rosso. Era una cosa troppo folle per lui, ma penso che sia stata la scelta giusta perché fa venire fuori davvero la sua rabbia interiore". Dunque si tratta di un momento di follia inaspettato da parte di un protagonista generalmente non così impulsivo, che esprime in questo modo i sentimenti che prova in quel momento.

Quanto è interessante?
1