Netflix

Squid Game: il gioco della serie Netflix del momento esiste veramente in Corea?

Squid Game: il gioco della serie Netflix del momento esiste veramente in Corea?
di

A pochi giorni dal suo lancio ufficiale Squid Game è rapidamente diventata una delle serie Netflix più viste di sempre sulla piattaforma digitale e adesso in rete impazzano gli articoli di approfondimento così come le curiosità relative a quello che la serie racconta, prima di tutto soffermandosi sul gioco mortale al centro della trama dello show.

Come rivelato da ScreenRant, però, anche questo gioco - che prende spunto da tutta una serie di giochi per bambini ma in una versione distopica e mortale - esiste veramente in Corea e si è diffuso tra i bambini nel corso degli anni '70 e degli anni '80. Questo Squid Game è una variazione di quei giochi in cui ci sono due team, uno per la difesa e uno per l'attacco. L'obiettivo del gioco si centra quando l'attacco riesce a conquistare con i piedi la piccola area nota come Squid's Head mentre la difesa è costretta a rimanere all'interno di quell'area e respingere gli attacchi.

La serie Netflix prende spunto proprio da questo popolare gioco coreano anche se ovviamente crea delle regole tutte sue per fini narrativi. Via via che la sfida volge sul finire ci sarà solo l'ultimo scontro uno contro uno, decisivo per la vittoria finale.

Squid Game è al primo posto nella top 10 di Netflix in circa 80 paesi, e il suo successo sembra crescere sempre più. Ted Sarandos non ha fornito cifre, ma ha dichiarato che Squid Game "potrebbe rivelarsi il più grande show di sempre per Netflix, se i primi risultati in termini di audience saranno confermati". Se non l'avete ancora fatto, potete dare un'occhiata alla nostra recensione di Squid Game. Al momento non ci sono piani concreti per una seconda stagione.

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
1