Netflix

Squid Game, Lee Jung-jae:"Ecco la reazione di Hollywood alla mia performance"

Squid Game, Lee Jung-jae:'Ecco la reazione di Hollywood alla mia performance'
di

Squid Game è sulla buona strada per battere il record di views su Netflix e tra gli interpreti maggiormente apprezzati dello show vi è l'attore coreano Lee Jung-jae, che ha parlato della reazione di Hollywood alla sua performance nel corso di un'intervista rilasciata in questi giorni al celebre magazine americano Variety.

"Nessuna proposta o richiesta mi è arrivata. Ma se arrivasse quella giusta sarei felice di essere in una produzione all'estero. Potrebbe essere divertente" ha dichiarato Jung-jae nell'intervista.
In Squid Game, Lee Jung-jae interpreta Seong Gi-hun, un padre divorziato con una grave dipendenza dal gioco e una tendenza ad essere egocentrico. Gli viene offerta l'opportunità di competere ad un gioco misterioso che potrebbe permettergli di saldare i suoi debiti, in costante e pericolosa crescita.

L'unico trucco del gioco? I partecipanti che non riescono a completare con successo ogni round saranno eliminati... per sempre.
Gli spettatori hanno apprezzato la trasformazione di Gi-hun in uomo rispettabile ed empatico. E tutto questo anche grazie all'interpretazione di Lee Jung-jae.
"Non mi aspettavo affatto questo tipo di successo quando mi sono imbarcato per la prima volta nel progetto di Squid Game. Ma quando ho letto la sceneggiatura ho capito che conteneva elementi che potevano risuonare con tutti e funzionare al di fuori della Corea". Su Everyeye trovate la recensione di Squid Game, la nuova serie evento di Netflix.
Secondo Ted Sarandos di Netflix, Squid Game è destinato a diventare il più grande show non in lingua inglese dello streamer.

Scoprite il video in cui vengono immagini i personaggi di Toy Story che partecipano a Squid Game.

FONTE: Eonline
Quanto è interessante?
3