La star di Friends Jennifer Aniston: 'Sono agorafobica, stare a casa è un sogno per me'

La star di Friends Jennifer Aniston: 'Sono agorafobica, stare a casa è un sogno per me'
di

Osservandola in Friends non l'avremmo mai detto, abituata com'era a gestire (con scarsi risultati, va detto) il continuo via vai di gente del Central Perk, eppure Jennifer Aniston non è una che ama i luoghi affollati, anzi: l'attrice ha ammesso di soffrire di agorafobia.

Un disagio che, immaginiamo, complicherà non poco la vita di un'attrice tenuta spesso a partecipare a eventi a cui sia prevista la presenza di centinaia di ospiti: mai come ora, però, sembra che l'agorafobia stia tornando piuttosto utile alla cara Jennifer.

Come dichiarato da Aniston stessa al Jimmi Kimmel Live!, infatti, l'attrice non sta assolutamente soffrendo questo periodo di isolamento forzato: "Sono nata agorafobica. Questo è una specie di sogno, cioè, ovviamente non un sogno, è un incubo. Ma per me, personalmente, non è una sfida così grande".

L'ex-Rachel Green di Friends ha poi ammesso di non seguire molto le news: "La cosa più difficile è sentire le notizie e accettare tutto ciò che sta accadendo là fuori. Ai notiziari do soltanto un'occhiata la mattina e una la sera".

Proprio la star di Friends ha omaggiato medici ed infermieri nel corso dello show di Jimmy Kimmel, quando il presentatore l'ha messa in contatto con un'infermiera positiva al coronavirus. Nel frattempo la sua collega Courteney Cox sta trascorrendo la quarantena facendo binge-watching di Friends.

Quanto è interessante?
4