Le star di The Walking Dead teorizzano la conclusione della serie AMC

Le star di The Walking Dead teorizzano la conclusione della serie AMC
di

The Walking Dead è ancora lontana dal finire, considerando i film dedicati a Rick Grimes (Andrew Lincoln), il nuovo progetto spin-off The Walking Dead: World Beyond o il rinnovo per un'undicesimo stagione della serie principale, eppure alcune star della serie hanno voluto teorizzare l'eventuale finale dello show.

Ospiti al Comic-Con di Dortmund, in Germania, le star hanno allora parlato della conclusione della serie, dando il loro personaggio punto di vista sulle origini dell'Apocalisse Zombie, in verità mai date dal creatore del fumetto Robert Kirkman, neanche nella fine della serie.

Ha iniziato Ross Marquand, interprete di Aaron, dicendo: "O gli alieni sono stati la causa dell'Apocalisse Zombie, oppure sempre gli alieni arriveranno sulla Terra e ci spazzeranno via. Ad ogni modo, sarà fantastico". Prima risposta semi-seria, a dire il vero.

Ha poi continuato Michael Cudlitz, interprete del defunto Abraham Ford: "A mio avviso siamo stati proprio noi umani a scatenare l'apocalisse. Penso stessimo cercando di ottenere chissà quale virus e tutto è andato storto, magari proprio a livello governativo o militare".

Melissa McBride di Carol, invece, ha detto: "È uno show televisivo. Qualcuno dice "taglia! abbiamo finito" e vediamo tutti questi zombie togliersi la faccia, abbracciarsi e poi andarsene, scoprendo che è sempre stato soltanto uno show televisivo". Al che risponde in modo brillante Ford: "Quindi Melissa sta semplicemente dicendo che The Walking Dead finirà con la sua cancellazione".

The Walking Dead tornerà in onda con la seconda parte della decima stagione il prossimo febbraio 2020. Vi lasciamo alla recensione del deludente midseason finale di The Walking Dead 10.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2