Star Trek: il diario di bordo di Picard in tempi di quarantena

Star Trek: il diario di bordo di Picard in tempi di quarantena
di

La prima stagione di Star Trek: Picard si è conclusa a fine marzo giusto in tempo per evitare eventuali pause dovute all'emergenza Coronavirus. Mente Patrick Stewart non è interessato alla questione pandemia, il co-creatore dello show Akiva Goldsman ha realizzato per i fan un diario di bordo dell'Ammiraglio in tempi di quarantena.

Come si comporterebbe dunque Picard di fronte ad una situazione di questo tipo? Ecco la risposta pubblicata sulle pagine di Vulture:

"Diario dell'Ammiraglio. La quarantena prosegue. I sistemi essenziali continuano a fallire. E sebbene molti di noi siano abituati a lunghi periodi di isolamento, il divieto di contatto fisico e l'incapacità di abbandonare la nave stanno iniziando a logorare anche i membri più esperti dell'equipaggio. La comunicazione remota funziona - ma mi viene ricordato che non c'è sostituto per uno sguardo diretto o per la rassicurazione di un tocco amichevole. Sono incoraggiato dalla resilienza dell'equipaggio. Nonostante le difficoltà continuano a svolgere il loro lavoro; la produttività e la routine possono essere un ottimo rimedio per la paura. E loro ne hanno di paura, come potrebbero non averne? La minaccia che abbiamo di fronte è reale e non riusciamo a intravederne la fine. Ma ciò non la rende infinita. Al contrario, questo periodo di oscurità cesserà così come è iniziato. La paura svanirà nella memoria. Sopravviveremo, più forti, forse anche più consapevoli dei profondi legami che abbiamo sempre condiviso. E verrà un tempo in cui raddrizzeremo ancora una volta questa nave e salperemo insieme verso il futuro, luminoso e sconosciuto."

Stewart ha spiegato che si sentirebbe a disagio nel trattare questo argomento durante la seconda stagione di Picard, visto l'impatto che il Coronavirus sta avendo nella vita di milioni di persone in tutto il mondo, ma l'iniziativa di Goldsman potrebbe rappresentare un bel regalo per i fan di Star Trek.

A proposito della serie CBS disponibile in Italia su Prime Video, qui potete trovare la nostra recensione finale della prima stagione di Picard.

FONTE: Vulture
Quanto è interessante?
1