Star Trek: Discovery, Ethan Peck vorrebbe uno spin-off su Pike e Spock

Star Trek: Discovery, Ethan Peck vorrebbe uno spin-off su Pike e Spock
di

Mentre proseguono i lavori per la terza stagione di Star Trek: Discovery, il nuovo interprete di Spock Ethan Peck è stato ospite a una Convention in Ticonderoge, New York, per parlare della sua esperienza nella serie targata CBS.

Apparso per la prima volta nei panni dell'iconico personaggio durante la seconda stagione dello show, Peck ha svelato un retroscena sulle particolari sopracciglia dei vulcaniani: a quanto pare, la produzione ha deciso di non radergli le sopracciglia in caso avesse bisogno di lui per un altro ruolo che non fosse Spock.

"Hanno dovuto nascondere le mie sopracciglia per via di una questione contrattuale" ha spiegato Peck a TrekNews. "Non so se fossero sicuri che sarei andato bene. Mi avevano detto qualcosa come "probabilmente cinque episodi", e l'ho intesa come una sorta di scommessa. Questo è un personaggio davvero speciale, ed è così per tante persone... e avrei potuto tranquillamente crollare sotto quella pressione - e in effetti lo pensavo. Così mi hanno provato episodio per episodio e radermi le sopracciglia avrebbe significato perdere altre opportunità lavorative."

L'attore ha poi rivelato che parteciperebbe volentieri a uno spin-off su Pike, Spock e in generale sulla crew dell'Enterprise vista in Discovery: "Spero che Anson (Mount), Rebecca (Romkin) ed io avremo uno spin-off per conto nostro, in modo da approfondire il tutto in maniera adeguata"

CBS non ha ancora annunciato una data di uscita ufficiale per la terza stagione di Discovery, ma lo showrunner Alex Kurtzman ha confermato che sarà ambientata circa mille anni dopo gli eventi degli scorsi episodi. Per altre informazioni vi rimandiamo al trailer di Star Trek: Picard.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1