Star Trek: Discovery arriva in TV, ci pensa Channel 4

Star Trek: Discovery arriva in TV, ci pensa Channel 4
di

Il trailer di Star Trek: Discovery ci ha permesso di avere un breve assaggio delle prossime avventure dei protagonisti della serie, ma per la gioia di tutti gli appassionati britannici di fantascienza, l'emittente televisiva Channel 4 ha appena annunciato di aver inserito il programma nel suo palinsesto.

Per poterci reimmergere nell'universo nato dalla mente di Gene Roddenberry, dovremo aspettare quindi il prossimo 15 dicembre, giornata che sarà completamente dedicata al mondo di Star Trek, i festeggiamenti quindi introdurranno la serie presente su Netflix nella programmazione settimanale dell'emittente televisiva, a partire dalla prima stagione.

Barry Chamberlain, presidente della CBS, ha commentato così la notizia: "Siamo entusiasti di aver concluso questo accordo per i diritti televisivi di Star Trek, e per la possibilità di trasmetterlo su Channel 4". Inoltre l'occasione sarebbe perfetta per annunciare la data di arrivo delle prossime puntate inedite, segnalata finora con un generico 2020.

Novità della stagione sarà la presenza di Michelle Paradise come co-showrunner, insieme al collega Alex Kurtzman, inoltre scopriremo gli effetti del viaggio nel tempo effettuato dall'equipaggio della U.S.S Discovery. Nel frattempo l'attore Ethan Peck di Star Trek: Discovery ha parlato del suo personaggio, dichiarandosi entusiasta del maggior peso dato alla crescita del celebre Spok.

Non rimane altro che aspettare nuove notizie riguardo la terza stagione della serie prodotta da CBS e disponibile in Italia nel catalogo di Netflix.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1