Star Trek: Discovery, e il collegamento con Picard

Star Trek: Discovery, e il collegamento con Picard
di

Poco tempo fa la showrunner di Star Trek Discovery ha promesso più connessioni con il franchise, e già è stato così nel debutto della quarta stagione di Discovery della settimana scorsa. Adesso, Discovery si è collegato a Star Trek: Picard in un modo importante.

Come già anticipato, la premiere della stagione contiene un easter egg molto rilevante. Prende infatti il nome da Jonathan Archer di Enterprise e adesso, nell'episodio 2 viene menzionato un altro dei migliori della Flotta Stellare, Jean-Luc Picard di Sir Patrick Stewart, che costituirebbe un importante collegamento tra la trama della quarta stagione di Discovery e quella di Picard.

Il riferimento in questione avviene quando Dr. Culber prova a sviluppare un nuovo corpo per lo spirito di Gray, utilizzando una "tecnologia antica" di 800 anni, la stessa introdotta dal Dr. Altan Inigo Soong. Nella stagione 1 di Picard questa ha permesso al personaggio di Jean-Luc di spostare la sua mente in un corpo androide.

Dopo aver appreso di questa tecnologia, Adira chiede di non usarla per "vivere per sempre". Rivela poi che la tecnologia è caduta in disuso nei secoli dai tempi di Jean-Luc. "Il processo è stato tentato diverse volte dopo che il Dr. Soong l'ha usato per la prima volta su un ammiraglio della Flotta Stellare. Picard era il suo nome?" dice Culber. "Ma il tasso di successo era così basso che le persone hanno semplicemente smesso di provarci".

Alla fine su Gray la tecnologia funziona. Per scoprire cosa accadrà in futuro e come e se gli show si collegheranno ancora, bisognerà aspettare giovedì, quando la terza puntata di Discovery arriverà su Paramount Plus nei paesi in cui il servizio è disponibile.

Quanto è interessante?
2