Star Trek: Picard, Jeri Ryan racconta le difficoltà a riprendere il ruolo

Star Trek: Picard, Jeri Ryan racconta le difficoltà a riprendere il ruolo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Star Trek: Picard segna il ritorno di Patrick Stewart nei panni dell’iconico capitano dell’Enterprise Jean-Luc Picard, ma con lui torneranno anche diversi volti noti ai fan del franchise di fantascienza. Tra loro ci sono Jonathan Frakes (William Riker), Jonathan Del Arco (Hugh the Borg) e Jeri Ryan (Seven of Nine).

Quest’ultima ha parlato di come è stato tornare a interpretare la propria parte a diversi anni di distanza da Star Trek: Voyager in occasione di una convention tenutasi a Las Vegas. “In tutta onestà, è stato terrificante”.

L’attrice ha spiegato di come stesse “andando nel panico”, soprattutto per come gestire la voce del personaggio. “aveva delle caratteristiche molto specifiche in Voyager. Ha affrontato un percorso di crescita. È passata dall’essere una macchina all’imparare come comportarsi da umana”. Questo ha portato a dei cambiamenti, ma la voce non ne ha risentito, restata innaturale e formale.

Le cose sono evolute con i nuovi script di Picard, dove Seven of Nine adotta un linguaggio molto più umano. “Ha vissuto a lungo sulla terra, ne ha passate tante”. Ciò ha spiazzato Jeri Ryan, che inizialmente non sapeva come approcciarsi alla nuova voce che avrebbe dovuto dare a Seven. Però, si è giunti a una soluzione, anche grazie all’aiuto di Jonathan Frakes, che tra l’altro ha diretto i primi due episodi. Frakes ha avvicinato Ryan e le ha proposto un approccio diverso: “Lei sembrerà sempre un Borg a causa degli impianti che non può rimuovere. Dunque, come andrebbe se lei dovesse compiere la scelta di risultare il più umana possibile con la voce?”.
Ryan ha confessato che capire meglio le motivazioni alla base di tale cambiamento era tutto quello di cui aveva bisogno per entrare meglio nella parte e sembra che il risultato finale l’abbia soddisfatta.


Ricordiamo che Star Trek:Picard è stato rimandato al 2020 e che l’universo narrativo verrà ampliato con la pubblicazione di un fumetto e di un romanzo.

Quanto è interessante?
1