Star Trek: Picard, Patrick Stewart rompe gli indugi su un possibile film

Star Trek: Picard, Patrick Stewart rompe gli indugi su un possibile film
di

L’attore Patrick Stewart ha discusso in un’intervista con IndieWire della possibilità di realizzare un lungometraggio che continui la storia della serie tv Star Trek: Picard. L’interprete del celebre capitano ha spiegato che sarebbe interessante approfondire alcune tematiche dello show, in particolare quelle raccontate nella terza stagione.

Dopo aver debuttato con il 100% di recensioni positive su Rotten Tomatoes, Star Trek: Picard è riuscito a mantenere un rating altissimo per tutta la durata della terza stagione che ha portato a compimento le vicende legate al capitano e ai membri del team di SNG.

Stewart ha espresso il suo desiderio di salutare un’ultima volta il suo personaggio dopo che in diverse interviste era stato restio a parlare di un eventuale nuovo approfondimento: “Penso che potremmo fare un film, un film basato su Picard. Non necessariamente solo su Picard, ma su tutti noi. E potremmo prendere molti di quegli elementi meravigliosi, in particolare della terza stagione di Picard e trarne quello che penso potrebbe essere un film straordinario. Continuo a dirlo alla gente e a parlarne, ma fino ad ora non c’è stata una risposta entusiastica, ma potrebbe accadere. E sarebbe, penso, un modo molto appropriato per dire: ‘Addio gente”.


Le parole dell’attore giungono nel momento in cui il nuovo film di Star Trek prodotto da J.J. Abrams sembra essere finito in un oblio difficile da spiegare soltanto con lo sciopero degli sceneggiatori e l’aura di nostalgia che sta intorno ai personaggi di Star Trek: The Next Generation potrebbe far decidere per una sostituzione dei programmi in corso d’opera.

In attesa di capire se avremo mai la possibilità di salutare nuovamente Picard e i membri del suo team, vi lasciamo alla recensione dell’ultimo episodio si Star Trek: Picard 3.