Netflix

Star Trek: Picard, il pilot della serie sarà diretto da Hanelle Culpepper

Star Trek: Picard, il pilot della serie sarà diretto da Hanelle Culpepper
di

Nella notte è stato annunciato che la regista Hanelle Culpepper è stata ufficialmente scelta per dirigere l'episodio pilota di Star Trek: Picard, nuova serie televisiva del franchise prodotta da CBS All Access.

Alex Kurtzman, che servirà in qualità di showrunner, ha dichiarato che la Culpepper è “una regista dinamica, le cui decisioni sono sempre improntate a centrare il cuore dei personaggi. Si tratta della persona ideale per reintrodurre il personaggio di Picard nell’universo di Star Trek”.

E' possibile che la Culpepper diriga anche altri episodi della prima stagione.

La nuova serie è stata annunciata qualche mese fa durante lo Star Trek Las Vegas, con la speciale comparsa dell'attore Patrick Stewart e dello stesso Kurtzman, co-creatore di Star Trek: Discovery. Lo show sarà ambientato 20 anni dopo le ultime vicende di Picard e la sua Enterprise, raccontate durante gli eventi di Star Trek: Nemesis, film uscito nel 2002.

Tra i produttori e gli showrunner impegnati nella serie, troveremo Kirsten Beyer, Michael Chabon, Akiva Goldsman, Diandra Pendleton-Thompson e James Duff. Recentemente, James McAvoy si è detto disponibile all’ipotesi di interpretare una versione più giovane di Picard, magari in qualche scena flashback; come sapete quasi tutti, McAvoy interpreta, sul grande schermo, la versione giovane del Professor X, parte interpretata nei primi film sugli X-Men proprio da Sir Patrick Stewart.

Tra gli sceneggiatori di Star Trek: Picard figura anche lo stimato vincitore del Premio Pulitzer Michael Chabon (Le fantastiche avventure di Chavalier e Clay).

Quanto è interessante?
2