Star Wars: Andor, immagini inedite dalla serie prequel e novità sulla trama!

Star Wars: Andor, immagini inedite dalla serie prequel e novità sulla trama!
di

Dopo la fine di Obi-Wan Kenobi, mentre restano aperti gli interrogativi sul futuro del maestro Jedi interpretato da Ewan McGregor, i fan si preparano all'esordio di Star Wars: Andor, la serie prequel di Rogue One con Diego Luna.

A poco meno di un mese dal debutto, Empire Magazine dedica la sua nuova edizione alla serie creata e diretta da Tony Gilroy, che nel numero racconta come si svolgerà la serie, e rivela una nuova immagine esclusiva dallo show.

La foto (che potete vedere nel tweet a fine articolo) mostra il protagonista Cassian Andor (Diego Luna) con uno sguardo decisamente determinato, mentre si trova a bordo della sua speeder bike insieme a Luthen (Stellan Skårsgard) on the back of his speeder bike.

La serie promette di cambiare il punto di vista sulla trilogia sequel di Star Wars, mostrando un Andor molto diverso: la storia avrà inizio 5 anni prima di Rogue One e seguirà la sua trasformazione da egoista e nichilista a uno dei più altruisti ribelli, pronto a mettere in gioco la propria vita per tentare di fermare l'Impero.

Stando alle prime informazioni note sulla serie Disney+, sembra che fossero previste ben 5 stagioni di Star Wars: Andor, una per ogni anno che avrebbe separato lo show dagli eventi di Rogue One. A seguire, però, il direttore della fotografia Adriano Goldman aveva reso nota la riduzione del numero di stagioni di Andor.

Una rivelazione confermata dallo stesso Gilroy in queste ore sulle pagine di Empire: "La portata dello show è enorme. I registi lavorano su blocchi di tre episodi, quindi abbiamo suddiviso la prima stagione in 4 blocchi da tre episodi ciascuno".

Questa modalità di lavoro ha influito anche su una diversa struttura per la stagione 2 di Andor: "Abbiamo guardato a ciò che avevamo e ci siamo detti: 'Sarebbe davvero interessante se ripartissimo e usassimo ogni blocco per rappresentare un anno'. Con ogni blocco ci avvicineremo a Rogue One di un anno".

"Dal punto di vista narrativo è davvero emozionante poter lavorare su qualcosa in cui si gira venerdì, sabato e domenica e poi si salta all’anno successivo" ha aggiunto il creatore della serie, che ha anticipato inoltre che la scansione temporale della serie permetterà di concentrarsi sul percorso del protagonista: "Rogue One parlava più di un evento che dell'effettivo percorso dei personaggi. E' quasi affascinante iniziare uno show che non riguarda il 'come andrà a finire' ma 'come ci siamo arrivati?'".

Dunque, il prossimo 31 agosto Star Wars: Andor debutterà in esclusiva su Disney+ con una prima stagione da 12 episodi che coprirà l'arco temporale di un anno: a seguire, i 12 episodi della seconda stagione (le cui riprese potrebbero iniziare entro fine anno) ci racconteranno i 4 anni successivi.

Oltre al già citato Diego Luna, il cast di Star Wars: Andor vedrà il ritorno di Genevieve O’Reilly nei panni di Mon Mothma e Forest Whitaker nel ruolo di Saw Gerrera. A loro si aggiungeranno Stellan Skarsgård, Adria Arjona, Fiona Shaw, Denise Gough, Kyle Soller e Robert Emms.

Pochi giorni fa anche il compositore Nicholas Brittell aveva svelato nuove anticipazioni su Andor, spiegando anche qual è stato il suo contributo nel ruolo di autore della colonna sonora.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2