Star Wars, cameo a sorpresa in Ahsoka per una leggenda della saga

Star Wars, cameo a sorpresa in Ahsoka per una leggenda della saga
di

Nella giornata di oggi ha debuttato il settimo e penultimo episodio di Ahsoka, la miniserie Star Wars con protagonista Rosario Dawson nei panni dell'ex-padawan di Anakin Skywalker ormai adulta. Nel corso dell'episodio, dopo che fino ad ora parecchi personaggi della saga avevano fatto la loro comparsa, c'è stato spazio anche per un altro cameo.

L'episodio si apre con Hera Syndulla (Mary Elizabeth Winstead) sotto processo davanti a un consiglio della Nuova Repubblica, tra cui Mon Mothma. Hera ha disobbedito agli ordini diretti e ha aiutato Ahsoka Tano (Rosario Dawson) nella sua ricerca del Grand'Ammiraglio Thrawn (Lars Mikkelsen).

Se Hera non fosse intervenuta, Ahsoka sarebbe morta dopo essere stata sconfitta da Baylan Skoll (Ray Stevenson) ed essere caduta nell'oceano nell'Episodio 5. Fortunatamente, Ahsoka è riuscita a riemergere dal limbo noto come Mondo tra i Mondi ed è stata scoperta dal figlio di Hera, Jacen (Evan Whitten), sensibile alla Forza.

Tuttavia, a causa delle sue azioni, Hera è ora sotto processo. Il senatore Xiono (Nelson Lee) chiede che Hera venga privata del suo comando e sottoposta alla corte marziale, ma viene interrotto da una familiare voce robotica. Entra in scena C-3PO, il droide costruito da Anakin Skywalker (Hayden Christensen) e al suo servizio negli episodi da I a III di Star Wars. Alla fine de La vendetta dei Sith, C-3PO viene privato dei suoi ricordi, dimenticando completamente Anakin. Si mette al servizio della famiglia Organa di Alderaan, compresa la loro figlia adottiva (e vera figlia di Anakin), Leia.

Ahsoka si svolge dopo Il ritorno dello Jedi e C-3P0 è ancora alle dipendenze della senatrice Leia Organa.

Quando Mon Mothma gli chiede perché sia lì, C-3PO risponde: "Onorevole Cancelliere, sono qui per conto della Senatrice Leia Organa". Nonostante le obiezioni di Xiono, C-3PO spiega che Leia ha autorizzato personalmente la missione di Hera a Seatos per aiutare Ahsoka. In quanto leader del Consiglio di Difesa, Leia ha l'autorità di sostituire Xiono, che aveva votato contro la missione.

Naturalmente, questa è una bugia. Hera lo sa e lo sa anche Mon Mothma, che prende da parte Hera e le dice che sa che Leia non ha autorizzato la missione. Hera risponde: "L'ha fatto... alla fine". Alla domanda sulla possibilità di un ritorno di Thrawn, Hera avverte: "Dobbiamo prepararci al peggio e sperare nel meglio".

C-3PO è stato doppiato da Anthony Daniels, che ha esordito nel personaggio più di 45 anni fa in Una nuova speranza.