Star Wars

Star Wars, Ewan McGregor su Obi-Wan: "La sua storia sarà drammatica e interessante"

Star Wars, Ewan McGregor su Obi-Wan: 'La sua storia sarà drammatica e interessante'
di

Nel corso di una recente intervista con Men's Health Ewan McGregor, interprete del maestro Jedi Obi-Wan Kenobi nella trilogia prequel di Star Wars, ha parlato di alcuni dettagli della serie tv live-action incentrata sul suo personaggio in arrivo per il servizio di streaming on demand Disney+.

L'attore ha dichiarato che quello del protagonista sarà un arco narrativo "piuttosto interessante" nella serie live-action Disney+, che sarà ambientata tra Star Wars: Episode III - Revenge of the Sith e Star Wars: Episode IV - A New Hope, originale primo capitolo della saga uscito nel 1977 (nel quale Obi-Wan, anziano, era interpretato da Alec Guinnes).

Come uno degli ultimi membri sopravvissuti dell'Ordine dei Jedi in seguito al micidiale Ordine 66 comandato dall'Imperatore Palpatine (Ian McDiarmid, che tornerà a dicembre in Star Wars IX - L'Ascesa di Skywalker) ed eseguito in primis da Anakin Skywalker (Hayden Christensen), suo ex allievo e amico fraterno destinato a diventare la sua nemesi Darth Vader, Obi-Wan sarà diventato un uomo pieno di dolore e rammarico, come suggerisce McGregor.

"La trama si colloca tra l'episodio III e l'episodio IV. Da quando abbiamo visto per l'ultima volta Obi-Wan, l'Ordine Jedi è andato in pezzi, e sarà interessante prendere un personaggio che conosciamo in un certo modo e mostrarlo ... Beh, il suo arco sarà piuttosto interessante, credo, partendo dal fatto che tutti gli altri Jedi sono stati massacrati alla fine dell'Episodio III. È qualcosa di molto doloroso da superare."

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alla durata degli episodi di Obi-Wan e la possibilità di rivedere Joel Edgerton come zio Owen.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1