Star Wars

Star Wars: nel futuro del franchise una serie tv su Darth Maul?

Star Wars: nel futuro del franchise una serie tv su Darth Maul?
di

Star Wars in questo periodo sta attirando grande attenzione su di sé, sia per la pubblicazione della serie tv live-action The Mandalorian su Disney+ - nei mercati dove la piattaforma è già disponibile - sia per l'arrivo a dicembre di Star Wars - L'Ascesa di Skywalker. Tra i tanti argomenti di tendenza sui social, c'è anche un nome inaspettato.

Accanto al nome di Baby Yoda, che sta spopolando su internet in queste ore, è tra i più citati anche Darth Maul.
Apparso nella trilogia prequel in La minaccia fantasma, e ricordato per la sequenza di combattimento con Qui-Gon Jinn (Liam Neeson) e Obi-Wan Kenobi (Ewan McGregor), Darth Maul è successivamente apparso nelle serie animate The Clone Wars e Rebels, oltre a diverse opere a fumetti.
Molti appassionati di Star Wars vorrebbero un suo ritorno e non è così azzardato pensare che ci possa essere in teoria un progetto in cantiere per una serie dedicata proprio al personaggio, allievo di Darth Sidious.

Ferito gravemente - ma non ucciso - da Obi-Wan nella Battaglia di Naboo, Darth Maul viene poi ritrovato dal fratello su un pianeta spazzatura, e riportato in salute dalle streghe del suo pianeta natale, note come Sorelle della Notte. Rimesso in sesto, Darth Maul partì per le guerre dei cloni. Il futuro si farà più oscuro nelle serie a fumetti, dopo la chiusura di The Clone Wars. Sopravvissuto nell'ombra, costruisce un nuovo sindacato criminale chiamato Crimson Dawn, cercando di sbloccare i poteri segreti dei Sith. Alla fine muore in un duello con Obi-Wan Kenobi su Tatooine, quando Luke Skywalker è ancora piccolo.
Considerato che nell'immaginario popolare la storia di Darth Maul finisce in La minaccia fantasma - e in realtà prosegue con le serie animate e i fumetti - e per ridare lustro al personaggio potrebbe essere davvero concretizzata una serie tv che possa chiudere il cerchio su Maul anche sullo schermo. Nel frattempo Kevin Feige ha parlato a lungo del suo arrivo a LucasFilm mentre Bob Iger ha annunciato l'arrivo di altre serie tv su Disney+.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2