Star Wars: Lando, Donald Glover parla per la prima volta della serie Disney Plus

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Intervenuto al Jimmy Kimmel Show per presentare la nuova stagione di Atlanta, che ha debuttato il 24 marzo scorso su FX, Donald Glover ha parlato per la prima volta del progetto legato a Lando, che Glover ha interpretato nella sua versione più giovane in Solo: A Star Wars Story, mentre nella saga principale ha il volto di Billy Dee Williams.

Nel corso della puntata del late show Kimmel ha infatti chiesto a Glover se al momento stia lavorando al progetto su Lando per Disney+ con l'attore che non ha confermato direttamente ma non ha neanche smentito. Glover, infatti, ha dichiarato: "Ci sto lavorando...? [...] No, sì... Sai, ho un sacco di cose. Mi piace sbocciare e poi andare via. [...] E in questo momento sono sicuramente all'inizio di un'altra di queste cose. Ho tipo una tonnellata di roba su cui sto lavorando, ma volevo solo che venisse fuori tutto allo stesso tempo. Sento che questo è ciò che è importante per me".

Una risposta decisamente criptica, in linea con quella di qualcuno che non può sbilanciarsi troppo per questioni contrattuali. Anche se non ha mai menzionato specificamente Lando, il contesto era molto chiaro, ed è importante non solo che non abbia negato tutto, ma che abbia anche aggiunto che "è sicuramente l'inizio di un'altra di quelle cose". Ha continuato poi a menzionare che sta lavorando a molti altri progetti, e anche questo deve essere tenuto a mente.

Tuttavia, questa non è una situazione in cui una serie di Lando su Disney+ è qualcosa di già concreto, come era stato per Ewan McGregor e il suo progetto su Obi-Wan Kenobi di cui si parlava da diverso tempo. Kathleen Kennedy ha annunciato il progetto durante una presentazione ufficiale della Disney, quindi se Glover non fosse stato incluso, probabilmente avrebbe schivato la domanda o avrebbe smentito completamente.

Chissà poi se la serie su Lando includerà anche Darth Maul, data la sua apparizione in Solo: A Star Wars Story.