Star Wars, Rian Johnson apre ad una serie:"Farei qualsiasi cosa"

Star Wars, Rian Johnson apre ad una serie:'Farei qualsiasi cosa'
di

Rian Johnson ha confermato il proprio entusiasmo e la propria passione per lo Star Wars Universe, confermando di essere disposto a lavorare a qualsiasi cosa che riguardi il franchise creato da George Lucas negli anni '70. Anche una serie tv, se gli fosse proposto. Ecco le dichiarazioni del regista di Knives Out.

"Farei qualsiasi cosa di Star Wars. E se avessi un'idea di cui sono entusiasta che funzionerebbe meglio come show che come film lo farei in quel modo. Al momento siamo tra la realizzazione del prossimo film di Benoit Blanc e il pensiero a Poker Face [la prossima serie tv a cui Johnson lavorerà]. Continuo a stare insieme a Kathy [Kennedy] e a parlarci. Chi lo sa? Fare Gli Ultimi Jedi è stata la migliore esperienza della mia vita, quindi sarei così fortunato" ha dichiarato Johnson a The Hollywood Reporter, a precisa domanda sulla serie tv di Star Wars.

Una nuova serie tv di Star Wars con a capo Rian Johnson potrebbe essere sicuramente un'opzione maggiormente plausibile per Lucasfilm, rispetto ad una nuova trilogia per il grande schermo.
Dopo il flop di Solo: A Star Wars Story e le reazioni contrastanti del pubblico a L'Ascesa di Skywalker, la casa di produzione ha pensato di spostare Obi-Wan Kenobi, inizialmente pensato come un film, sul piccolo schermo. Rian Johnson non si è sentito schiacciato dalle critiche per Gli Ultimi Jedi, nonostante il suo approccio non sia stato amato dai fan più radicali della saga.

Nel frattempo il regista è impegnato nel franchise di Knives Out: su Everyeye trovate il trailer di Glass Onion, l'ultimo capitolo della saga con Daniel Craig.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
3