Star Wars: The Acolyte, ecco quando partiranno le riprese della serie sul Lato Oscuro

Star Wars: The Acolyte, ecco quando partiranno le riprese della serie sul Lato Oscuro
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In attesa di novità su Star Wars: Il Libro di Boba Fettt, nuova serie live-action in arrivo a dicembre 2021, un nuovo report dell'affidabile Discussing Film fa luce sui piani della Lucasfilm per un altro attesissimo show ambientato nella galassia lontana lontana.

Stiamo parlando di Star Wars: The Acolyte, serie affidata alla penna di Leslie Headland (Russian Doll) e ambientata nell'era dell'Alta Repubblica che stando al sito entrerà in produzione a febbraio 2022, a Londra, probabilmente nei Pinewood Studiosin cui Peyton Reed - che ha diretto due episodi di The Mandalorian 2 - sta sfruttando la ormai diffusissima tecnologia denominata "The Volume" per le riprese del film Marvel Ant-Man and the Wasp: Quantumania.

La Lucasfilm a quanto pare ha già anche avviato il processo di casting, con l'obiettivo di ingaggiare una giovane attrice di colore per il ruolo di protagonista. Descritto come un thriller d'azione e mistero con elementi di arti marziali, The Acolyte racconterà i segreti oscuri e l'emergere del Lato Oscuro della Forza negli ultimi giorni dell'era dell'Alta Repubblica, periodo di tempo mai visto prima nel franchise che verrà esplorato per la prima volta sullo schermo proprio grazie alla serie.

Nel frattempo, la Headland ha spiegato come sta gestendo gli sceneggiatori di Star Wars: The Acolyte.

Quanto è interessante?
2