Star Wars; The Acolyte, la showrunner racconta il suo lavoro: "Io come il capitano Picard"

Star Wars; The Acolyte, la showrunner racconta il suo lavoro: 'Io come il capitano Picard'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I programmi per l'immediato futuro della Galassia Star Wars comprendono serie come The Book of Boba Fett, la terza stagione di The Mandalorian e lo spin-off su Obi-Wan Kenobi. In fase di sviluppo c'è anche Star Wars: The Acolyte, progetto ancora avvolto dal mistero. La showrunner Leslye Headland ne ha parlato in una recente intervista con AV Club.

Oltre a raccontare dei temi politici di George Lucas che potrebbero essere ripresi nella nuova serie, Leslye Headland ha spiegato il suo modo di gestire la stanza degli scrittori, utilizzando una metafora che non chiama direttamente in causa il franchise di Star Wars.

"Ciò che volevo davvero era una conversazione attiva tra me e gli altri sceneggiatori, e non una stanza in cui tutti fossero automaticamente d'accordo con tutto ciò che dicevo. Cosa che a volte va bene, è bello che tutti amino ciò che dico" ha raccontato la showrunner. "Non sarà Star Wars, ma penso a Jean-Luc Picard e al modo in cui gestirebbe il suo equipaggio, dicendo: Cosa ne pensate, ragazzi? Qualche suggerimento? Cosa dovremmo fare?"

Per mettere su un'equipe del genere, ha continuato Leslye Headland, c'è stato bisogno anche "di assumere persone che non fossero necessariamente fan sfegatati come lo sono io quando si parla di Star Wars. È strano dire cose tipo: Beh, nel 325 BBY, e sentirmi rispondere: Di cosa stai parlando?"

Per altri approfondimenti, rimandiamo a tutto ciò che sappiamo su Star Wars: The Acolyte.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2