Star Wars The Bad Batch, tutti i ritorni più clamorosi nella serie Disney

Star Wars The Bad Batch, tutti i ritorni più clamorosi nella serie Disney
di

Star Wars: The Bad Batch è la nuova serie animata uscita su Disney+ il 4 Maggio. Lo show, che dovrebbe fare da ponte verso prodotti come Star Wars: Rebel e The Mandalorian, racconta della Bad Batch, una squadra speciale di cloni geneticamente modificati. Tanti i ritorni di personaggi a noi noti, scopriamoli insieme!

Tra i ritorni più belli in Star Wars: The Bad Batch c'è quello di uno dei personaggi più amati di The Clone Wars, Cad Bane. Si tratta di un cacciatore di taglie senza scrupoli e pronto a tutto per denaro. Come anticipato, lo avevamo già incontrato nel corso di quattro stagioni in The Clone Wars, dove aveva avuto un triste destino. Il suo ritorno era sicuramente inatteso.

Meno inatteso era invece quello di Kanan Jarrus, alla nascita Caleb Dume, un Padawan Jedi che riuscì a scampare all'Ordine 66. Abbiamo sentito la sua voce nel film L'ascesa di Skywalker, e lo abbiamo poi apprezzato nella serie Star Wars: Rebels. Proprio qui ha conosciuto Ezra Bridger, un ladruncolo quattordicenne che ha cambiato la sua vita. Infatti Ezra sembrava essere incredibilmente sensibile alla Forza, e Kanan è diventato suo maestro.

In The Bad Batch ritroviamo anche Palpatine, noto anche come Darth Sidious. Lo ricorderemo bene in quanto veste i panni del tirannico Imperatore della galassia nella Trilogia originale e ritorna anche nelle serie animate Rebels e The Clone Wars. E' sicuramente un personaggio difficile da dimenticare. Non possiamo non ricordare, infatti, di quando Fener lo ha ucciso per salvare Luke. Tutti lo abbiamo pensato ormai morto, ma il Lato Oscuro della Forza lo ha salvato.

Tre personaggi che avevamo già visto in The Clone Wars e Rebels, e che tornano in Bad Batch, sono anche Hera Syndulla, considerata colei che tiene insieme il gruppo nei momenti difficili, Saw Gerrera, uno dei ribelli di Onderon, e il capitano Rex. Quest'ultimo, apparso anche nel film Il Ritorno dello Jedi, è forse l'unico clone a non aver eseguito l'Ordine 66. Come lui solo Wolffe e Gregor.

Infine ultimo ritorno, ma non per importanza, è quello del Governatore Tarkin. Apparso già nel primo capitolo di Guerre Stellari, datato 1977, Tarkin è il comandante del progetto della Morte Nera.

Tanti, insomma, i volti familiari in questa nuova serie animata prodotta da LucasFilm, un successo assicurato per un altro episodio che si inserisce all'interno di uno degli universi più famosi di sempre, quello di Star Wars. E che, tra l'altro, sta rispondendo a delle domande e dando nuove informazioni agli spettatori. Tra le tante novità svelate, infatti, in Star Wars: The Bad Batch sarebbe stato rivelato un particolare dell'Ordine 66.

Quanto è interessante?
1