Stargirl potrebbe lasciare DC Universe e trasferirsi su The CW

Stargirl potrebbe lasciare DC Universe e trasferirsi su The CW
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Stargirl dovrebbe debuttare nel 2020 sul servizio di streaming DC Universe ma, secondo gli ultimi rumor emersi, la serie approderà su The CW. Se questa voce verrà confermata, gli episodi andranno in qualche modo rivisti per adattarsi agli standard del network americano, soprattutto per quanto riguarda il minutaggio.

La notizia viene da Jeff Sneider di Collider, il quale ha specificato che le versioni integrali degli episodi potrebbero essere pubblicate su HBO Max. Messa così, sembrerebbe che il destino di DC Universe è segnato e che la WarnerMedia concentrerà tutte le sue forze sulla nuova piattaforma in arrivo. Ricordiamo infatti le recenti acquisizioni dei diritti di The Big Bang Theory, di Friends e forse anche di South Park.

DC e Warner, però, hanno sempre respinto i rumor sulla situazione traballante di DC Universe, anche se, tra l'avvicinarsi del debutto di HBO Max e la cancellazione improvvisa di Swamp Thing, in molti hanno iniziato a ritenerli veri. Inoltre, Doom Patrol è stata rinnovata per una seconda stagione, ma gli episodi verranno aggiunti in contemporanea su DC Universe e HBO Max.

Stargirl segue le vicende della studentessa liceale Courtney Whitmore (Brec Basinger), che arriverà a formare un gruppo di improbabili giovani eroi per combattere i cattivi del passato. Lo show introdurrà infatti la Justice Society of America. Al momento, non è ancora stata fornita una data ufficiale di uscita.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1