Per Stephen Amell l'ultimo episodio di Arrow è il migliore della serie

Per Stephen Amell l'ultimo episodio di Arrow è il migliore della serie
di

Chiudere in maniera degna una serie longeva e amata come Arrow non è un'impresa semplice: le aspettative sono inevitabilmente altissime e la carica emotiva che quest'ottava stagione reca con sé potrebbe rendere poco oggettivi i giudizi dei fan, che si aspettano un finale da fuochi d'artificio.

Secondo Stephen Amell, però, c'è assolutamente da stare tranquilli: tramite il proprio account Twitter, infatti, l'interprete di Oliver Queen ha fatto sapere ai propri fan di considerare l'ultimo episodio di quest'ottava stagione di Arrow come il migliore in assoluto della serie.

"L'episodio 8x06 potrebbe essere il nostro miglior episodio di sempre. Con David Ramsey al timone non ci sono stati problemi. Sono così felice di aver avuto così tanto da fare per lui" ha scritto Amell su Twitter, facendo riferimento anche al collega David Ramsey che ha esordito dietro la macchina da presa proprio dirigendo quest'ultimo episodio di Arrow.

Tempo di amarcord per Stephen Amell: l'attore si fa travolgere dalla nostalgia con l'avvicinarsi del suo definitivo addio all'Arrowverse, e ne approfitta per ricordare i tempi del suo provino per la parte di Oliver Queen in vista della prima stagione dello show. Una clip dell'ottava stagione di Arrow, intanto, ci permette di fare la conoscenza con il nuovo Deathstroke, stavolta interpretato da Charlie Barnett.

Quanto è interessante?
1