Stephen Amell svela l'attore con cui ha lavorato meglio sul set del crossover Arrowverse

Stephen Amell svela l'attore con cui ha lavorato meglio sul set del crossover Arrowverse
di

Crisi Sulle Terre Infinite è stata l'occasione d'incontro perfetta tra i vari personaggi dell'Arrowverse, e anche gli attori che li interpretano hanno potuto stringere amicizia e condividere l'eccezionale esperienza. Il protagonista di Arrow ha ammesso di essersi trovato bene con un attore in particolare.

Stiamo parlando di Grant Gustin, interprete di Flash, il quale non ha mancato di congratularsi con il cast di Arrow in occasione del temine della serie. Durante l'evento C2E2 2020 a Chicago, Amell ha risposto ad un fan che gli chiedeva con quale attore avesse preferito lavorare:

"Grant. Di sicuro. Gli voglio davvero bene e ho veramente apprezzato l'opportunità di lavorare con Grant. Dopo aver girato una scena con lui, o dopo un giorno passato a lavorare con lui, ho sempre capito di essere diventato un attore migliore. Egoisticamente, voglio sempre migliorare."

Senza offesa per gli altri attori coinvolti nel crossover, ma tra Amell e Gustin sembra davvero esserci stato un sincero rapporto di amicizia e ammirazione. I due avevano già mostrato ai fan di essersi particolarmente divertiti sul set, come è possibile leggere nel tweet di Amell in occasione della fine di Crisi Sulle Terre Infinite. L'affinità non ha riguardato soltanto gli interpreti, dato che anche i relativi personaggi hanno stretto un legame particolare: con la fine di Arrow il testimone principale è passato proprio a Berry Allen. Anche se ogni supereroe è ritornato alla propria realtà, entro i confini della propria serie televisiva, è evidente che Flash sia diventato la figura principale tra gli eroi di The CW.

Intanto la serie con Gustin è arrivata alla sesta stagione. Come si evince dalla sinossi del nuovo episodio, potrebbero esserci novità per Nash Wells in The Flash.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1